Catanzaro. Specialistica in professioni sanitarie. La commissione comunale chiede al rettore di valutare il rinvio del concorso

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro. Specialistica in professioni sanitarie. La commissione comunale chiede al rettore di valutare il rinvio del concorso
Il Comune di Catanzaro

La proposta avanzata da consiglieri Manuela Costanzo e Costa

  22 marzo 2021 17:21

La commissione Politiche sociali presieduta da Rosario Lostumbo ha recepito, e approvato, la proposta avanzata dai consiglieri comunali Manuela Costanzo e Lorenzo Costa in base alla quale verrà formalmente richiesto al rettore dell’Università Magna Graecia, Giovambattista De Sarro, di valutare “l’opportunità di rinviare il concorso per l’accesso alla Laurea specialistica in professioni sanitarie infermieristiche-ostetriche che si terrà, anche nell’Ateneo catanzarese, giovedì 25 marzo”.

La motivazione addotta dalla commissione è legata “al consistente aumento dei contagi da Covid-19 sul territorio certificato, proprio nei giorni scorsi, da una nota ufficiale inviata dall’Asp di Catanzaro all’amministrazione comunale. Ne deriva il potenziale pericolo di una ulteriore diffusione in virtù della presenza di tantissimi partecipanti al concorso”.

Banner

“Non abbiamo dubbi che l’Umg  abbia attivato ogni misura utile a rispettare le norme sul distanziamento sociale – hanno sottolineato i consiglieri -, e siamo perfettamente consapevoli che il concorso, su base nazionale, sia stato indetto dal ministero, ma allo stesso tempo crediamo opportuno che proprio i vertici dell’Ateneo si facciano sentire con chi prende le decisioni a livello romano per arrivare a ratificare una decisione – quella dello slittamento – dettata solo dal buon senso. Del resto – hanno concluso -, se già a fine ottobre l’allora ministro Manfredi aveva preso questa scelta saggia e quanto mai necessaria, a maggior ragione oggi, che siamo nel pieno della terza ondata e in Calabria cominciano a scarseggiare in modo drammatico i posti letto per Covid negli ospedali, tale decisione appare indispensabile”.

Banner

Alla riunione presieduta da Lostumbo hanno partecipato i consiglieri Angotti, Consolante, Corsi, Costa, Manuela e Sergio Costanzo, Gallo, Gironda, Rosario Mancuso, Mirarchi, Praticò, Renda, Riccio, Sestito, Talarico e Ursino.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner