Catanzaro, confronto su mobilità e nuovo Psc: il commento del vicesindaco Giusy Iemma

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro, confronto su mobilità e nuovo Psc: il commento del vicesindaco Giusy Iemma
Il vicesindaco Giusy Iemma
  16 maggio 2024 14:05

E’ tornato a riunirsi il tavolo tecnico dedicato al tema della mobilità sostenibile con riferimento alla pianificazione legata al nuovo Psc. A confronto con la vicesindaca e assessore all’urbanistica Giusy Iemma, il dirigente del settore Giovanni Laganà e la responsabile dell’Ufficio di Piano, Laura Abramo, erano presenti il direttore generale di Amc, Luca Brancaccio, e Antonio Procopio in rappresentanza di Ferrovie della Calabria.

“La discussione che ha preso piede già nei mesi scorsi sta proseguendo in maniera proficua con la condivisione di alcune proposte operative che vedono, quali principali interlocutori dell’amministrazione, le aziende pubbliche che si occupano di mobilità sul territorio”, commenta la vicesindaca. “L’obiettivo primario è quello di puntare alla creazione di un sistema intermodale in cui il potenziamento dell’offerta di parcheggi e di un adeguato servizio di trasporti su gomma e su ferro assume una funzione strategica anche per dare corpo agli elementi fondanti del Psc. E’ stato più volte sottolineato che quest’ultimo non rappresenta solo uno strumento urbanistico nudo e crudo, ma costituisce la sintesi della visione politica e amministrativa sul futuro della città e su come sarà delineato il governo del territorio. In tal senso, la sostenibilità come filo conduttore di tutti gli interventi dovrà essere declinata anche sul piano della mobilità e della viabilità, per ricucire i quartieri, liberare il centro storico da eccessivi flussi di traffico e privilegiare il ricorso al trasporto pubblico. Punti su cui – conclude Iemma - il tavolo continuerà a lavorare, in stretta sinergia con Amc e Fdc, per addivenire ad un Piano operativo inevitabilmente legato anche ai tempi di realizzazione della metropolitana di superficie”.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner