Catanzaro, Costanzo: "Via Guglia è diventata una strada non degna. Si trovi una soluzione"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro, Costanzo: "Via Guglia è diventata una strada non degna. Si trovi una soluzione"

  06 dicembre 2022 21:00

"In via Guglia, nel quartiere Santa Maria, la situazione di abbandono peggiora di giorno in giorno, più volte segnalata dall’ amico Giuseppe Costantino sempre attento alle problematiche dei quartieri. Siamo difronte a una condizione di degrado e di mancata manutenzione che il recente alluvione ha notevolmente aggravato". Lo afferma in una nota il consigliere comunale e provinciale Sergio Costanzo.

"Sono, giustamente, sempre più sconfortati i residenti che da anni portano a conoscenza delle amministrazioni di palazzo De Nobili il contesto chiedendo interventi necessari a salvaguardia della pubblica incolumità. Una strada ridotta a una vera e propria groviera e che la mancanza di una regolare pavimentazione e di adatti canali di scorrimento delle acque piovane, ne peggiora la transitabilità sia pedonale che veicolare. Certamente - prosegue Costanzo - il quadro generale ne configura più una mulattiera che una strada degna di questo nome al servizio di cittadini stanchi di questa loro condizione di disagio e di pericolo".

Banner

"Occorre fare in fretta e trovare una adeguata soluzione in considerazione del fatto che la stagione invernale e gli eventi climatici avversi che stiamo registrando ne peggiorano la situazione impedendone la percorribilità in caso di emergenza. Pertanto, data l’impellenza, chiedo al sindaco Fiorita, all’assessore Scalise l’effettuazione di un sopralluogo unitamente al comitato di quartiere ed all’amico Costantino valido rappresentante del movimento FareperCatanzaro per condividere insieme il da farsi e sottoporlo, così, al dirigente del settore manutenzione del comune per gli atti di conseguenza", ha concluso Costanzo.   

Banner

                   

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner