Catanzaro, crisi del 118: i medici che copriranno i turni saranno pagati 44 euro all'ora

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro, crisi del 118: i medici che copriranno i turni saranno pagati 44 euro all'ora
Commissario straordinario dell’Asp dott. Ilario Lazzaro

Oggi, la prima riunione del Tavolo tecnico permanente relativo alla situazione del 118 istituito dal commissario dell'Asp di Catanzaro, Ilario Lazzaro

  27 luglio 2022 15:46

di TERESA ALOI

La strada è quella giusta. Le intenzioni del management  dell'Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro anche.

Banner

Servirà del tempo perché il Servizio 118 esca dalla crisi ma la prima riunione del  Tavolo tecnico permanente relativo alla situazione del 118 istituito dal commissario dell'Asp di Catanzaro, Ilario Lazzaro,  ha mosso i primi passi "rincorrendo" l'obiettivo di migliorare il servizio  e soprattutto farlo nel più breve tempo possibile.

Banner

LEGGI ANCHE QUI. Catanzaro, crisi del 118: mercoledì la prima riunione del Tavolo permanente

Banner

E l'inizio di un percorso virtuoso, dopo tre anni di gestione commissariale che non ha prodotto i risultati sperati. Anzi. 

Intanto, nella busta paga di luglio - sulle ore lavorate di giugno -  i medici hanno trovato le 10 euro in più  e inoltre  le ore eccedenti alle ore normali, ovvero i turni in più rispetto a quelli  già stabiliti  - saranno pagate 44 euro lorde. 

Primi passi avanti, dunque, in attesa che la Regione faccia il nuovo  Accordo integrativo regionale.  I medici sono pronti a collaborare  ma la soluzione per attrarre nuovi colleghi sta proprio nell'Accordo. E' chiaro che i 30 medici persi  in questi ultimi 2 anni e mezzo non torneranno in  6 mesi. Ci  vorrà del tempo ma intanto si corre ai ripari.    

Il prossimo incontro del Tavolo tecnico permanente relativo alla situazione del 118 è stato già calendarizzato per il  7 settembre.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner