Catanzaro: danza, musica e arte al Politeama con “L’Emozione di un artista” dell’Accademia M.A. Style

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro: danza, musica e arte al Politeama con “L’Emozione di un artista” dell’Accademia M.A. Style

  20 giugno 2022 11:09

Danza, musica e arte, uno splendido connubio per lo spettacolo di fine anno dal titolo “L’Emozione di un Artista” dell’accademia M.A. Style di Terry Surace, che ieri sera al Politeama di Catanzaro ha incantato gli animi. Il saggio di danza è il frutto del lavoro, dei sacrifici e dell’impegno di un anno scolastico. È un grande evento per l’accademia, per gli insegnanti, ma soprattutto per gli allievi e le allieve che hanno finalmente la possibilità di dimostrare ai propri genitori quello che hanno imparato durante l’anno, ha detto la direttrice Terry Surace.

Organizzare l’evento non è per nulla semplice e richiede molto tempo, dedizione e accuratezza che permetterà a tutti di arrivare al grande giorno con la serenità ma nello stesso tempo con la giusta concentrazione per un successo sicuro. Nulla è lasciato al caso, dalla scelta del luogo, al tema, alla musica, ai costumi alla scelta del service che è importantissima. È stato emozionante vedere entrare in scena gli allievi e le allieve più piccole dei primi corsi che teneramente si muovevano cercando con lo sguardo le indicazioni della loro brava e paziente insegnante, vedere i progressi dei ballerini dei corsi principianti e intermedio che, grazie ai sacrifici e all’impegno costante mostrati durante l’intero anno hanno dato prova di capacità e disciplina, non separate da entusiasmo e passione e infine ammirare la professionalità delle allieve più grandi, dando prova di una profonda bravura e capacità di interpretare ruoli e scene diverse; perché tutto, quest’anno, era diverso.

Banner

“È stata una grande soddisfazione, frutto di non pochi sacrifici, - ha detto Terry Surace a fine spettacolo,-  e come ogni volta che finisce un saggio dico che anche quello di ieri sera mi ha insegnato molto e soprattutto mi ha insegnato a lottare ed è questo il messaggio che voglio lasciare a tutti i giovani ballerini e non: non arrendetevi mai di fronte alle difficoltà, lottate sempre, a testa alta, perché solo chi lotta per le cose in cui crede, vince!”

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner