Catanzaro. Gallo: “Sulla direzione regionale dell'agenzia delle Dogane è necessaria la difesa istituzionale del capoluogo”

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro. Gallo: “Sulla direzione regionale dell'agenzia delle Dogane è necessaria la difesa istituzionale del capoluogo”
Roberta Gallo
  27 maggio 2021 13:38

“Bene ha fatto l’amministrazione comunale a rivolgersi direttamente al Presidente della Repubblica con un ricorso straordinario  per chiedere l’annullamento del regolamento con cui l’Agenzia delle Dogane ha disposto l’istituzione della direzione regionale per la Calabria a Gioia Tauro".

E' quanto si legge in una dichiarazione della vicepresidente del Consiglio comunale, Roberta Gallo. "Una nuova ferita inferta a danno del Capoluogo di Regione che, già negli scorsi anni, - prosegue - aveva portato avanti una battaglia giudiziaria al Tar per difendere la propria legittima prerogativa di essere riconosciuta quale sede regionale dell’Agenzia delle Dogane. Più volte si è detto che non si tratta di una posizione campanilistica, bensì di una giusta iniziativa istituzionale che tiene conto della collocazione centrale della città di Catanzaro nel territorio regionale e della sua storica vocazione amministrativa, ospitando già i principali uffici degli organi periferici dello Stato".

Banner

"Anche questa volta, la giunta presieduta dal sindaco Abramo, dunque, non è rimasta ferma attivando gli uffici legali per far valere le ragioni dell’amministrazione, appellandosi alla massima istituzione del Capo dello Stato nei confronti del ministero dell'Economia e del Comune di Gioia Tauro. Un impegno che dovrà essere sostenuto anche dalla mobilitazione della politica, - conclude - in tutte le sue diramazioni e senza distinzioni di colori, per fare quadrato a tutela del Capoluogo”.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner