Catanzaro, giochi e laboratori al GREST della Parrocchia San Pio X: tra i ragazzi anche la polizia

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro, giochi e laboratori al GREST della Parrocchia San Pio X: tra i ragazzi anche la polizia

  16 giugno 2024 09:31

Si è concluso il GREST’24 della Parrocchia di San Pio X, quattro giorni di giochi, laboratori, divertimento, e crescita personale per bambini e ragazzi. Filo conduttore, nonché guida per le riflessioni di Parroco ed animatori, è stata la storia di Pinocchio, che da burattino riesce a trasformarsi in bambino vero e ritrovare la strada di casa. Quest’anno il GREST di San Pio X si è arricchito ancor di più, con contributi esterni che hanno visto la partecipazione del personale della Polizia di Stato del Nucleo Regionale Artificieri di Catanzaro e del Nucleo Cinofili di Vibo Valentia, i quali hanno spiegato ai bambini come riconoscere i pericoli ed il senso partecipazione e responsabilità verso la società.

Banner

Ed ancora con la partecipazione della Società Agricola Ursino, che, attraverso racconti, video, ed attrezzi del mestiere, ha fatto conoscere ai bambini la storia e la vita delle api, e quindi il senso di partecipazione e di comunità. Alla conclusione del GREST, terminato con la Messa comunitaria, il Parroco, Don Franco, oltre a ringraziare gli animatori più giovani delle scuole medie, ha voluto sottolineare la forza e la capacità generativa dei più piccoli, capaci, come Pinocchio, di compiere veri e propri miracoli nei cuori degli adulti.

Banner

 
A questa prima giornata ha preso parte il personale della Polizia di Stato del Nucleo Regionale Artificieri di Catanzaro e del Nucleo Cinofili di Vibo Valentia.
 
I poliziotti hanno incontrato i ragazzi, di età compresa tra i 6 e i 13 anni, che hanno assistito con entusiasmo ad una simulazione, alla quale ha partecipato Artù, il labrador nero cane poliziotto.
Gli artificieri hanno nascosto in uno zainetto una finta “bomba”, subito individuata da Artù e poi “disinnescata” da un artificiere. Sotto lo sguardo attento dei ragazzi, i poliziotti hanno spiegato l’importanza di non avvicinarsi ad oggetti incustoditi che potrebbero nascondere dell’esplosivo, ma di chiedere l’aiuto degli adulti per far intervenire le Forze dell’Ordine al fine di mettere in sicurezza persone e cose.
Il GREST, organizzato dal Parroco Monsignor Francesco Isabello, con la partecipazione di circa 70 bambini, si svilupperà su 4 giornate, fino al 15 giugno. Numerose saranno le attività, i laboratori, i momenti creativi e di gioco, sotto la guida attenta di infaticabili animatori.
 

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner