Catanzaro, il Comune riapre i termini per chiedere l'assegnazione delle palestre

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro, il Comune riapre i termini per chiedere l'assegnazione delle palestre

Il nuovo termine perentorio prevede la scadenza fissata alle ore 12:00 del 30 settembre 2022.

  26 settembre 2022 14:27

 Il settore “Pubblica Istruzione, Sport, Politiche Giovanili” ha riaperto i termini entro cui è possibile presentare domanda per l’assegnazione in uso occasionale e temporaneo delle palestre scolastiche di competenza comunale per allenamenti  ai fini dell’esercizio della pratica di una disciplina sportiva a livello agonistico, non competitivo, amatoriale, ricreativo e formativo per l’annualità 2022/2023.

Il nuovo termine perentorio prevede la scadenza fissata alle ore 12:00 del 30 settembre 2022.

Banner

 

Banner

La riapertura dei termini si è resa possibile grazie all’incremento del numero di palestre disponibili rispetto a quelle menzionate dal precedente avviso dello scorso 16 settembre.

Banner

 

Alle tre strutture originarie, si sono aggiunte infatti quelle delle scuole elementari “D’Errico” e dell'“Aldisio”, nonché quella dell’istituto comprensivo “Don Milani”. Modalità di presentazione delle domande e modulistica restano invece le medesime.

 

 

Le informazioni complete sono comunque disponibili sul sito istituzionale del Comune al seguente indirizzo:  

https://www.comune.catanzaro.it/bando/riapertura-termini-avviso-pubblico-per-la-presentazione-delle-domande-di-richiesta-per-lassegnazione-in-uso-occasionale-e-temporaneo-delle-palestre-scolastiche-di-competenza-comunale-per-alle

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner