Catanzaro. Il Festival d'Autunno riparte con Peppe Servillo & Solis String Quartet

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro. Il Festival d'Autunno riparte con Peppe Servillo & Solis String Quartet

  18 settembre 2021 00:42

di CLAUDIA FISCILETTI

Riparte, il Festival d'Autunno, e lo fa da Piazza Prefettura, a Catanzaro, che ha accolto il concerto di Peppe Servillo & il Solis String Quartet come evento inaugurale di questa 18esima edizione. Dopo gli eventi pomeridiani della prima giornata, gli incontri con l'antropologo e musicista Danilo Gatto e l'antropologa Patrizia Giancotti, si è arrivati al concerto serale che ha trasportato il pubblico nelle melodie e nei ritmi tipici della canzone napoletana. "Presentimento - omaggio alla canzone napoletana" è stato, per l'appunto, il titolo dello spettacolo dei Solis String Quarte con Peppe Servillo, che ha seguito il tema proposto per questa giornata: "Il Sud e la cultura delle differenze".

Banner

Banner

Da Presentimento a Scalinatella, da Palomma a Te voglio bene assaje, da Dicitencello vuje a Canzone appassiunata, da Mmiez’o grano a Tutta pe’ mme, il gruppo partenopeo ha regalato alcune delle canzoni che hanno indicato la strada alla canzone italiana, proponendo al pubblico una rilettura attenta dei grandi classici napoletani che, nei testi e nelle melodie, si mostrano in tutta la loro modernità.

Banner

Il concerto di Peppe Servillo & Solis String Quartet fa parte del progetto “Estate all’Italiana Festival”, una iniziativa promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale in collaborazione con ItaliaFestival, l’associazione multidisciplinare formata da alcuni tra i più prestigiosi Festival italiani alla quale afferisce anche il Festival d’Autunno. Lo spettacolo è stato trasmesso on demand sul canale Vimeo di “Italiana” (portale del MAECI) e sul nuovo portale italiafestival.tv, e promosso dagli IIC, le Ambasciate e i Consolati nel mondo.

Il Festival d'Autunno proseguirà anche domani, sabato 18 settembre, con la giornata a tema "Le rotte mediterranee di Ulisse". Oltre al tour esperienziale/escurisone a Mongiana e Serra San Bruno, si partirà dalle 18 al Chiostro del San Giovanni, a Catanzaro, con l'incontro con lo storico internazionale Armin Wolf e, alle 21, sempre al Chiostro del San Giovanni, "Ulisse nella terra dei Feaci, spettacolo di teatro musica e immagini" e, a seguire, la sfilata a cura dell'orafo Michele Affidato "L'evoluzione del gioiello dai tempi di Omero ad oggi".

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner