Catanzaro, il Knowledge Café del Diges UMG celebra la Giornata della Donna con un evento contro la violenza economica

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro, il Knowledge Café del Diges UMG celebra la Giornata della Donna con un evento contro la violenza economica

  06 marzo 2024 12:46

Venerdì 8 marzo, alle ore 9:30, nell’Aula Giovanni Paolo II del Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Sociologia dell’Ateneo di Catanzaro, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, si terrà un evento celebrativo organizzato nell’ambito del Knowledge Café del Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Sociologia dell’UMG (Dipartimento di Eccellenza, Mur, 2023-2027), in collaborazione con la Rete per la Parità e con FICLU. 

L’iniziativa, che coinvolgerà anche diverse classi degli Istituti di Istruzione Superiore delle città di Catanzaro e Lamezia Terme, rappresenterà un’occasione di confronto e approfondimento delle forme a contrasto della violenza economica che rappresenta uno dei principali fattori di violenza sulle donne.

Banner

L’evento si aprirà con i saluti istituzionali del Magnifico Rettore, prof. Giovanni Cuda, della Direttrice del DiGES, prof.ssa Aquila Villella, della presidente della Federazione Italiana Club per l’Unesco, arch. Teresa Gualtieri, della presidente del Centro Calabrese di Solidarietà, dott.ssa Isolina Mantelli, dell’assessore alla Cultura, Pari Opportunità, Alta Formazione, Rapporti con l’Università, Comune di Catanzaro, prof.ssa Donatella Monteverdi, della consigliera di fiducia dell’Amministrazione Penitenziaria della Calabria, avv. Elena Morano Cinque, della presidente della Commissione Pari Opportunità della Provincia di Catanzaro, dott.ssa Donatella Soluri, della consigliera di Parità della Regione Calabria, dott.ssa Tonia Stumpo, della presidente del Comitato Pari Opportunità del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Catanzaro, avv. Rosalba Viscomi.

Banner

La discussione con i relatori e con i partecipanti sarà affidata alle docenti dell’Università Magna Graecia Annarita Trotta e Paola Chiarella che sottolineano l’importanza di momenti di educazione finanziaria rivolti alle studentesse e agli studenti, finalizzati alla promozione della cultura del rispetto e del dialogo e anche all’acquisizione di conoscenze utili per rimuovere le forme di violenza economica. 

Banner

Al dibattito parteciperanno anche numerosi esponenti di istituzioni impegnate da tempo sui temi del contrasto alla violenza di genere, fra cui: la dott.ssa Carmen Locandro, Membro del Comitato Esecutivo del Centro Calabrese di Solidarietà, il dott. Marco Paoluzi, responsabile Area Credito per l’Ente Nazionale per il Microcredito, la dott.ssa Katia Stancato, Economista e CEO TAO – Talenti all’Opera, il dott. Sebastiano Barbanti, Presidente BCC Calabria Ulteriore, il dott. Mario Bonacci, Tutor Calabria, Ente Nazionale per il Microcredito, il dott. Antonio Borelli, Assessore alla Attività Produttive, Comune di Catanzaro, la dott.ssa Marisa Mascaro, Referente regionale per l’educazione finanziaria, Banca d’Italia; la dott.ssa Sabrina Mileto, Componente Gruppo Minerva, FederManager, e la dott.ssa Antonietta Stumpo, Consigliera di Parità della Regione Calabria. 

Le conclusioni del convegno saranno affidate alla dott.ssa Rosa Oliva de Conciliis, Presidente Onoraria della Rete per la Parità, attivista e scrittrice. Rosa Oliva de Conciliis è stata la prima donna ammessa a partecipare ai concorsi pubblici, dopo il ricorso vinto presso la Corte Costituzionale nel 1960; nel 2021 ha ricevuto dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella l'onorificenza di Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine al merito della Repubblica Italiana.

Durante l’evento sarà preannunciato il lancio del contest “Non violenza, ma bellezza” contro la violenza sulle donne. L’evento è patrocinato dal Comune di Catanzaro.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner