Catanzaro. Il progetto “Vicino a te…” scende in campo all’Aranceto: al via due pomeriggi di divertimento attivo

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro. Il progetto “Vicino a te…” scende in campo all’Aranceto: al via due pomeriggi di divertimento attivo

  17 giugno 2021 10:39

Dopo le fasi iniziali e formative, il progetto “Vicino a te… Strategie di prossimità a contrasto delle povertà educative minorili”, promosso dal Centro Calabrese di Solidarietà e selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, scende in piazza e coinvolge il quartiere dell’Aranceto. Con la formazione dei “maestri di condominio” vicina al traguardo, prendono il via, a partire da domani pomeriggio, tante altre attività per i minori del popoloso quartiere a Sud di Catanzaro, a torto considerato difficile senza capirne il perché.

La cabina di regia progettuale che vede al suo interno enti pubblici (Comune di Catanzaro, Ufficio Scolastico Regionale, Centro di Giustizia minorile di Catanzaro, Tribunale per i Minorenni di Catanzaro) e privati (C.a.m. Gaia, Meet Project, Kinema, Catanzaro Rugby, Catanzaro Basket e Pantere Nere) ha organizzato due pomeriggi all’insegna dello svago e del divertimento, al termine di un anno scolastico in cui, causa emergenza sanitaria, è stato possibile svolgere essenzialmente attività di doposcuola per quei ragazzi ricadenti nelle scuole di riferimento del quartiere.

Banner

Domani 18 giugno e sabato 19, dalle ore 17 alle 20, negli spazi del quartiere Aranceto fatti oggetto di diserbo da parte del Comune, saranno presenti tutti gli attori del progetto per attività di comunicazione delle attività progettuali, animazione, teatro sociale, sportive (con tornei di calcio e avvicinamento a basket e rugby) e musicali. Faranno parte del team che intratterrà i ragazzi la ballerina cubana Kenya ed il musicista Antonio Petitto. Domani pomeriggio saranno presenti anche il giocoliere Raffo, Francesco Lucia coi suoi disegni ed i trampolieri del gruppo Perle Strade della Scuola di teatro Enzo Corea di Catanzaro, che intervalleranno le attività sportive. Un ticket per i ragazzi coinvolti consentirà loro di ricevere acqua e gelato in un pomeriggio decisamente attivo. Saranno anche esposte le foto del contest multi-artistico stimolato nei mesi passati per descrivere il quartiere che gli stessi ragazzi desiderano e che verranno premiati nel mese di luglio.

Banner

La ripresa concreta delle attività ha lo scopo di aiutare concretamente famiglie e ragazzi, anche grazie all’ascolto di figure provenienti da diversi contesti professionali, i “maestri di condominio” che stanno per terminare la loro formazione e sono pronti a coinvolgere i ragazzi dei vari caseggiati del quartiere Aranceto, alle attività progettuali, ludico-sportive ed extrascolastiche finanziate nell’ambito del progetto che e` stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 e` nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD. www.conibambini.org.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner