Catanzaro, incontro alla Camera di Commercio tra Rossi e l'assessore Borelli

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro, incontro alla Camera di Commercio tra Rossi e l'assessore Borelli
Borelli e Rossi
  27 luglio 2022 11:16

Il Commissario straordinario della Camera di Commercio di Catanzaro, Daniele Rossi, ha incontrato nel pomeriggio di ieri l’assessore alle Attività economiche e al Turismo del Comune di Catanzaro, Antonio Borelli. Assieme a loro, anche Daniele Maria Ciranni, presidente di Comalca.

L’incontro istituzionale è stato incentrato sulle iniziative di breve periodo che vedranno l’Ente camerale protagonista di alcuni eventi a carattere sociale e culturale nel capoluogo, ma soprattutto si è concentrato sulle esigenze del comparto commerciale e produttivo del capoluogo di regione quali istanze portate all’attenzione del neo assessore comunale: «Voglio ringraziare l’assessore Borelli per aver inteso avviare, sin da subito, un’interlocuzione diretta e aperta con la Camera di Commercio. D’altronde, così come nelle scorse settimane il sottoscritto e il segretario generale dell’Ente, Bruno Calvetta, avevano avuto modo di comunicare ufficialmente, il Comune di Catanzaro troverà nella Camera di Commercio di Catanzaro un Ente pronto e aperto alla collaborazione interistituzionale finalizzata allo scambio di informazioni e alla collaborazione concreta e fattiva sui temi dello sviluppo economico locale e sulle iniziative e attività di breve e di lungo periodo. Inoltre, all’assessore ho portato la voce delle imprese con cui quotidianamente ci confrontiamo e che, nel capoluogo di regione, vivono difficoltà logistiche e di mercato sulle quali, però, credo che il Comune abbia margini di intervento. In tal senso, com’è chiaro, rinnovo la disponibilità dell’Ente camerale alla collaborazione perché si possano trovare soluzioni condivise alle necessità evidenziate dal tessuto commerciale e produttivo», ha detto Rossi.

Banner

«Quella con il Commissario Rossi è stata una riunione ricca di spunti interessanti e di ragionamenti stimolanti sulle prospettive per la città e quindi per l’intera provincia. Tra questi c’è sicuramente, ad esempio, l’attenzione da riservare al Comalca in un piano più ampio di visione strategica sul ruolo che Catanzaro deve giocare a livello regionale. E poi le prospettive sul turismo e sulle attività economiche da legare al porto, nell’ambito di un ragionamento ampio e di sistema per la Catanzaro futura che abbiamo in mente», ha aggiunto l’assessore Borelli.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner