Catanzaro, Italia Viva: "Nessuna logica trasformista, Irto non si è mai fatto sentire"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro, Italia Viva: "Nessuna logica trasformista, Irto non si è mai fatto sentire"
Gianmarco Oliveri ed Ettore Rosato
  05 aprile 2022 15:03

"Fa piacere che il segretario regionale del Pd, Nicola Irto, almeno sulla stampa si ricordi di Italia Viva, visto che nessuno di noi dirigenti regionali ha mai ricevuto una sua sollecitazione né per le elezioni regionali, né per le elezioni del presidente della Provincia di Cosenza e neanche per le amministrative di Catanzaro".  Così in una nota il responsabile organizzazione di Italia Viva Calabria, Gianmarco Oliveri.
 
"Il campo largo, a cui più volte il segretario del Pd ha fatto riferimento nelle sue uscite pubbliche, non si costruisce con gli annunci o le semplici dichiarazioni d'intenti, ma lavorando duramente e soprattutto lealmente insieme. 
A noi non è pervenuto nessun segnale in tal direzione né da parte di Irto né da parte di nessuno della sua segreteria. 
Riguardo il posizionamento di IV, è sempre quello dei "riformisti, liberali e democratici": siamo quelli delle proposte e della serietà e non quelli della propaganda populista, non siamo yes man o dirigenti pronti a ogni soluzione o piazzamento politico. Tanto meno IV è una forza che si muove nella logica della convenienza. Sinceramente dopo la clamorosa sconfitta alle regionali e alle Presidenziali nella Provincia di Cosenza, Irto e il Pd Calabria dovrebbero a lungo riflettere sulla propria azione politica e mettere in campo un poderoso cambiamento, perché andando avanti cosi invece di un campo largo si sta inserendo sempre di più in un vicolo stretto"", conclude Oliveri. 
 
 
 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner