Catanzaro, la Regione incontrata Aisf: programmare progetti e percorsi terapeutici

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro, la Regione incontrata Aisf: programmare progetti e percorsi terapeutici

  10 agosto 2022 11:22

Lo scorso, 4 agosto l'Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica, sezione di Lamezia Terme, ha tenuto un incontro con la Vicepresidente  della Regione Calabria, Giusy Princi, la quale, scrivono i componenti l'associazione, avrebbe accolto con «grande sensibilità la richiesta essendo già a  conoscenza  della problematica precedentemente discussa in altre occasioni con il Presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto».

Dall’incontro è emersa la disponibilità e la volontà della Regione Calabria di sostenere progettualità a tutela  per i pazienti fibromialgici. La referente dei malati  Maria Concetta Scerbo ha chiesto di costituire un tavolo tecnico di lavoro per potere, insieme all’istituzione, elaborare percorsi terapeutici assistenziali e progettualità grazie al supporto dei fondi stanziati in legge di bilancio per la fibromialgia.

Banner

Con l’occasione è stata consegnata una targa in ringraziamento per aver illuminato di viola il 12 maggio giornata mondiale della fibromialgia, la Cittadella Jole Santelli. Il  referente  Remo  Vaccaro di  Milano ha  portato i saluti  del  Presidente  Piercarlo Sarzi Puttini direttore responsabile reumatologia all’ospedale Sacco di Milano e della vice presidente Giuseppina Fabio.

Banner

L'incontro si e concluso con la promessa della Vice presidente Princi  di un successivo incontro, in  presenza  del  Presidente  Occhiuto e possibilmente  di  membri  del  Nazionale  di  Aisf  per  definire  e concretizzare il progetto da noi esposto.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner