Catanzaro, l'Amc attiva nuove fermate in zona Germaneto: ecco da quando e dove

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro, l'Amc attiva nuove fermate in zona Germaneto: ecco da quando e dove
Autobus Amc
  19 gennaio 2024 13:26

Da lunedì prossimo, 22 gennaio, tutte le corse AMC della Linea G transiteranno per via Germaneto, la strada interna con sbocco su via Molè e viale Europa, dove effettueranno le fermate a richiesta istituite su questo nuovo percorso del trasporto pubblico. Ne dà notizia il presidente della prima commissione consiliare permanente, Gregorio Buccolieri, il quale sottolinea che “si tratta di un servizio di notevole rilevanza pubblica, visto che la zona, contrariamente a quanto possa pensarsi, è disseminata di unità abitative, residenze di giovani coppie e famiglie con all’interno giovani studenti che, di fatto, erano tagliate fuori dal servizio di mobilità pubblica.

Se siamo riusciti a ottenere il risultato – spiega Buccolieri – lo dobbiamo alla sensibilità del sindaco Fiorita verso le periferie, mai venuta meno dal suo insediamento, alla sollecitudine del comandante della Polizia Locale, Vincenzo Ruocco ma anche dalla piena disponibilità del presidente dell’AMC, Eugenio Perrone e del coordinatore di esercizio, Dario Passafaro, che si sono adoperati per approntare il servizio, condividendone l’utilità. E anzi stanno vagliando, insieme con l’amministrazione comunale, la possibilità di implementare il servizio stesso, magari con cadenza periodica, per favorire la generalità dei residenti che volessero raggiungere il centro servendosi dei mezzi pubblici piuttosto che dell’auto privata.

Banner

Personalmente – conclude Buccolieri – sono comunque assai soddisfatto di questo primo risultato, che mi ero prefisso di raggiunge e per il quale ringrazio coloro che hanno contribuito a cogliere l’obiettivo. L’attenzione verso le periferie non verrà meno, nel segno del sano principio che ha mosso sin da subito il governo cittadino: la città è una e non esistono differenze di sorta tra tutte le porzioni di territorio che la compongono”.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner