Catanzaro, l'associazione Salute Donna ODV dona 3 sedie a rotelle all'Oncologia medica del "Ciaccio De Lellis"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro, l'associazione Salute Donna ODV dona 3 sedie a rotelle all'Oncologia medica del "Ciaccio De Lellis"

  16 marzo 2024 13:06

Un piccolo grande gesto d'amore, quello compiuto nei giorni scorsi dall'associazione Salute Donna ODV, che ha donato all'Oncologia Medica del Presidio Ciaccio De Lellis dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Dulbecco di Catanzaro, tre sedie a rotelle, messe a disposizione dei pazienti oncoematologici.

Quanto realizzato è stato possibile grazie alla raccolta fondi promossa dalle socie e al contributo prezioso di tutti coloro che hanno contribuito.

Banner

Banner

“Grazie all’esperienza condivisa con le associazioni ACMO e Angela Serra nella gestione del desk informativo al PO Ciaccio De Lellis abbiamo colto l’opportunità di poter essere ulteriormente utili a supportare i pazienti oncologici. Siamo ampiamente soddisfatte del risultato raggiunto grazie alla generosità degli sponsor che ci hanno donato i premi per la lotteria con la quale abbiamo raccolto i fondi necessari all’acquisto delle sedie a rotelle. Un grazie particolare a Gilda Sanitaria Ortopedia che ci ha consentito di donare anche una terza sedia a rotelle.” Queste le parole della La responsabile della sezione per la provincia di Catanzaro, Caterina Mancuso.

Banner

Stima e gratitudine nel pensiero del Dott Vito Aldo Barbieri direttore S.O.C. Oncologia Medica Presidio Ciaccio De Lellis dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Dulbecco di Catanzaro, che invece sottolineato:  “La vicinanza delle associazioni e, oggi in particolare, di Salute Donna ODV, aiuta sempre, in ogni modo e su diversi aspetti a supportare le molteplici esigenze dei pazienti. In questo caso, i pazienti oncoematologici che non sono ampiamente e facilmente deambulanti possono avere un ausilio in più per poter fare i percorsi all’interno dell’ospedale. Anche le sedie a rotelle sono un valido aiuto e non bastano mai.”

 “Siamo profondamente grati alle persone che continuano a credere in noi e a sostenerci. 
Fondamentale è stato l’impegno profuso dalla nostra responsabile di sezione, dalle volontarie e da tutte le persone che a vario titolo hanno contribuito al raggiungimento di questo obiettivo". A dichiararlo è Myriam Claudia Sacco, responsabile comunicazione ed eventi della sezione per la provincia di Catanzaro, che ha aggiunto: "Mi piace ricordare una frase di Madre Teresa di Calcutta ,Quello che facciamo è solo una goccia nell’oceano, ma l’oceano senza quella goccia sarebbe più piccolo.”

L'Associazione , che opera da anni su tutto il territorio nazionale, ha come mission una vasta gamma di attività collegate alle patologie oncologiche femminili con particolare riferimento agli aspetti legati alla prevenzione.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner