Catanzaro, l'istituto "Ferraris-Petrucci-Maresca" aderisce al progetto  “Fai la scelta giusta: scegli i prodotti calabresi”

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro, l'istituto "Ferraris-Petrucci-Maresca" aderisce al progetto  “Fai la scelta giusta: scegli i prodotti calabresi”

  23 maggio 2022 09:59

L'istituto "Ferraris - Petrucci - Maresca' diretto dalla dirigente Elisabetta Zaccone, ha aderito al progetto culturale: “Fai la scelta giusta: scegli i prodotti calabresi” ideato dalla Planet Multimedia realizzato grazie alla compartecipazione dell'azienda speciale Promo Catanzaro della Camera di Commercio di Cz, Industria Agricoltura, Artigianato. Il progetto e' finalizzato a fornire servizi nel campo dell’alternanza Scuola-lavoro e nell’acquisizione delle competenze trasversali, oltre che nel promuovere le risorse del territorio calabrese e l’importanza del “km 0”. 

L’obiettivo del progetto “Fai la scelta giusta” , infatti, è quello di promuovere tra gli studenti la cultura di una sana alimentazione, basata sul consumo quotidiano di prodotti ottenuti nel proprio territorio, diffondendo uno stile di vita che dia preferenza ai prodotti di qualità e a chilometro zero.

Banner

Gli effetti di tale azione si esplicheranno sulla salute, sulla tutela dell’ambiente e sull’economia locale, coinvolgendo i settori: agricolo, enogastronomico, commerciale, ristorazione e turistico. 

Banner

Il progetto è articolato su incontri formativi teorici: domani infatti, 24 maggio, si svolgerà  una visita guidata presso l' azienda “Statti” di Lamezia Terme dove gli studenti potranno venire a contatto con l’attività di produzione primaria, di trasformazione e commercializzazione.

Banner

La scuola ormai da tempo rappresenta la porta di ingresso al mondo del lavoro e non solo per la formazione che eroga, ma anche per la rete che riesce a costruire sul territorio per dare risposte sempre più concrete agli studenti. È questo un punto di forza dell’I.I.S. Petrucci-Ferraris-Maresca di Catanzaro che aderisce e partecipa con grande interesse ai progetti proposti dalla Planet Multimedia, proprio in un’ottica di sviluppo delle competenze trasversali e per far conoscere agli studenti il territorio e ciò che offre. La dirigente Zaccone non nasconde la sua gratitudine ed il suo orgoglio per delle grandi opportunità che i propri studenti hanno potuto vivere. "In primis - racconta in una breve intervista - il Travel Game a Barcellona che ha permesso agli alunni di viaggiare e di accostare al piacere della tradizionale “gita”, un’esperienza lavorativa attraverso un percorso di alternanza scuola lavoro sulle navi della Grimaldi Lines. Un’attività che si ripete e che, sottolinea la preside Zaccone, “è diventata motivo di orgoglio, in quanto dalle pregresse esperienze è nata un’opportunità ed una stabilità per un nostro alunno che, quest’anno, è stato assunto dalla compagnia di navigazione e imbarcato come terzo ufficiale di coperta”.

"La scuola ha aderito, inoltre - continua la dirigente - al progetto “Fai la scelta giusta”, proposto da Rita Macrì, giornalista e referente di questo percorso che darà ai ragazzi l’opportunità di sperimentare il processo produttivo ma soprattutto regalerà un’immagine nuova della Calabria ai partecipanti. I ragazzi impareranno nuovamente ad amare la propria terra, acquisiranno una nuova consapevolezza sull’importanza di consumare a km zero per ridare vigore all’economia calabrese. Il tutto culminerà in un concorso giornalistico che vedrà la premiazione dei più meritevoli con una foto notizia e che dimostrerà come basta entrare nel mondo dei giovani, delle loro modalità di comunicazione per tirare fuori il meglio da quella che viene definita la generazione Z. Una scuola che si dimostra ancora una volta al passo con i tempi, perché lavora per creare opportunità e generare lavoro, ma soprattutto perché ascolta e comunica con i giovani attraverso linguaggi ad essi congeniali che rafforzano  i legami e ridanno valore alla scuola quale istituzione formativa. Una scuola - conclude Elisabetta Zaccone - che si fa territorio, che coniuga la domanda con l’offerta, che fa emergere e valorizzare le capacità del singolo e le traduce in sogni e percorsi di vita.  E’ questo quello che auspico ringraziando la Planet Multimedia, la Camera di Commercio, la Ditta Statti e il corpo docente, che la scuola sia sempre più un riferimento per la costruzione e la realizzazione di vite!".

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner