Catanzaro. Martedì scorso la prima assemblea provinciale di Italia Viva. Viapiana suona la carica

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro. Martedì scorso la prima assemblea provinciale di Italia Viva. Viapiana suona la carica

  13 maggio 2021 09:10

Martedi 11 maggio in modalita' web si è tenuta la prima assemblea provinciale di Italia Viva Catanzaro. 

“Finalmente ci si è potuti riunire per la prima volta anche se virtualmente e confrontarci sulle varie questioni del partito sia a livello nazionale che locale .
Sono sicuro che dai molti interventi avvenuti carichi di passione per la politica, la voglia di mettersi in discussione e la disponibilità di molti si possa dare inizio alla costruzione del partito di italia viva nella provincia di Catanzaro , gettando le fondamenta per costruire un partito dalle solide basi e riempiendolo di contenuti e idee . Una politica riformista, garantista fatta di concretezza e non di solo social grazie anche ai vari cantieri nazionali voluti dal nostro leader Matteo Renzi e riformando la politica del territorio dando spazio a idee innovative e soprattutto facendosi carico a portare proposte per la riforma della sanità , turismo, innovazione ed infrastrutture”,
ha commentato Francesco Viapiana, coordinatore Provinciale Italia Viva.
 
“Quest’ultimo settore grazie all’ importante contributo della nostra parlamentare del territorio ed esponente di italia Viva  Senatrice  Silvia Vono, la quale e si è resa  sempre disponibile a portare le nostre istanze di ogni  genere e non solo di infrastrutture  nelle apposite sedi istituzionali e parlamentari. La sua presenza a Roma per noi è fondamentale come ha ricordato anche  l’Onorevole Rosato  nel corso del suo intervento  che ha iniziato i lavori della nostra assemblea. Si è inoltre discusso di scuola politica per i giovani istituita grazie alla Sen Vono e al Sen. Faraone auspicando che possa avere una buona  risposta da parte dei giovani catanzaresi che hanno voglia di ribaltare le sorti della nostra Provincia e Regione avvicinandosi alla formazione per poter formare la nuova classe dirigente .
Il coordinatore Provinciale Francesco Viapiana ha illustrato ai partecipanti le tante attività svolte nel corso dell’ultimo anno che a causa della situazione pandemica purtroppo non si e' molto percepita ,ma ha raccontato il lavoro svolto incontrando tanti  amministratori,imprese operatori sanitari e vari stakeholder, svolto con il vero spirito riformista  a risolvere questioni  piuttosto che ad ottenere like e follower.
Ha rappresentato inoltre ,in linea con la propria storia imprenditoriale oggi al servizio di Italia Viva che si è badato alla sostanza piuttosto che alle apparenze”, continua Viapiana. 

“Ora la strada è tracciata ed in piena sintonia con i vertici nazionali si lavorerà per costruire liste competitive alle prossime competizioni elettorali,regionali e comunali
 Francesco Viapiana ha riporatto quanto riferito durante  l’intervento della settimana scorsa il leader del partito  Matteo Renzi durante la  riunione dei coordinatori provinciali dove ha  sottolineato la mutevolezza degli scenari nazionali “si prenda ad esempio quanto accaduto nel PD e nel M5S “e manifestando per certi versi dispiacere rispetto a tutte le amministrazioni che andranno al voto nei prossimi mesi ,che non potranno beneficiare di ciò che sarà il futuro del nostro partito
A molti ancora non percettibile ma sicuramente molto chiaro nella visione del nostro leader”, conclude Francesco Viapiana, coordinatore Provinciale Italia Viva.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner