Catanzaro. Nisticò (I Quartieri): "Covid-19 e Green pass non è un opzione nelle mani di Cavallaro"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro. Nisticò (I Quartieri): "Covid-19 e Green pass non è un opzione nelle mani di Cavallaro"
Antonio Nisticò, coordinatore cittadino Associazione I quartieri
  07 settembre 2021 10:08

"L’Amministrazione comunale di Catanzaro è incoerente e volutamente distratta. L’assessore Cavallaro non può prendere in giro i cittadini catanzaresi e per questo motivo richiamiamo l’attenzione da parte dell’ASP territoriale e del dipartimento Igiene pubblica e controllo delle vendite ambulanti. Non è accettabile che  Cavallaro annunci la chiusura delle fiere temporanee nelle varie Feste patronali per problemi legati al green pass Covid-19, quando poi la città è invasa dagli ambulanti abusivi che vendono frutta e verdura sul selciato stradale senza alcun controllo ed in totale assenza e violazione delle  precauzione e protocolli anti-Covid". Così in una nota di Antonio Nisticò coordinatore cittadino Associazione I Quartieri.

"Questa nostra affermazione nasce dalla dichiarazione dell’assessore alle Attività Economiche, - prosegue - Domenico Cavallaro il quale ha annunciato :“COVID annullate le fiere rionali del mese di settembre, sospese tutte le fiere rionali che in genere vengono organizzate a settembre, in via cautelativa per i problemi legati all’obbligo di green pass, vengono  annullate le tradizionali fiere di Santa Maria delle Grazie nel quartiere Pontegrande, Santa Maria di Zarapoti nel quartiere Santa Maria, Siano”.

Banner

"Questa decisione risulta palesemente incoerente, - ribadisce - quello che devono spiegare pubblicamente Abramo e Cavallaro, sul perché si consente il continuo ambulantato abusivo ed incontrollato diffuso su tutto il territorio comunale. Il dirigente dell’ASP Settore Igiene pubblica e la Polizia Municipale, dovrebbero anche loro spiegare perché viene consentita la vendita di frutta e verdura di ogni genere sui marciapiedi, agli incroci delle strade comunali. La tutela della salute dei cittadini in tema di prevenzione COVID, passa soprattutto sui controlli della vendita indiscriminata di derrate alimentari per le strade di tutta la città".

Banner

"Noi presenteremo un esposto affinché le Autorità competenti vengano richiamate alle loro responsabilità a tutela di tutti i cittadini, - conclude - diversamente l’assessore Cavallaro consenta fiere temporanee e mercati, visto che questi ultimi nei vari rioni e quartieri vengono svolti regolarmente senza porsi minimamente il problema del GREEN PASS-COVID".

Banner

LEGGI ANCHE QUI: Catanzaro. Covid, sospese tutte le fiere rionali previste a settembre

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner