Catanzaro, non accetta la separazione dalla moglie e la aggredisce costantemente: ai domiciliari

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro, non accetta la separazione dalla moglie e la aggredisce costantemente: ai domiciliari

  26 febbraio 2022 10:58

Nella giornata del 24 febbraio la stazione Carabinieri di Catanzaro Gagliano ha dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione degli arresti domiciliari emessa dal Gip presso il Tribunale di Catanzaro, su richiesta della locale Procura, a carico di un soggetto indagato per il reato di atti persecutori.

L’ipotesi è che l’uomo, non accettando la separazione dalla moglie, abbia molestato ed aggredito la ex coniuge in plurime circostanze, verbalmente e fisicamente, provocandole un forte stato di ansia e determinando un cambiamento delle sue abitudini di vita ed in qualche occasione abbia tenuto analoghi comportamenti nei confronti dei familiari della donna.

Banner

L’uomo è stato quindi tratto in arresto e si trova in regime degli arresti domiciliari.

Banner

Il procedimento si trova nella fase delle indagini preliminari

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner