Catanzaro, Ordine degli architetti esprime preoccupazione per le nuove richieste sul Superbonus

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro, Ordine degli architetti esprime preoccupazione per le nuove richieste sul Superbonus

  19 settembre 2022 11:58

L’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, della Provincia di Catanzaro esprime la propria preoccupazione in relazione alla richiesta recentemente avanzata dalla piattaforma Deloitte di produrre dei Video a dimostrazione della veridicità delle dichiarazioni redatte dai professionisti in merito all’effettiva esecuzione della soglia del 30% dei lavori Superbonus ai fini della cessione del credito.

"Tale richiesta risulta tanto intempestiva, giacché giunge a circa due settimane dalla data di scadenza, quanto vessatoria, poiché non solo non prevista da una norma che già di per sé ha vissuto sin dalla sua nascita un complessivo fieri discutibile, ma addirittura tende a rappresentare in maniera assolutamente distorta il mondo dei professionisti.

Banner

Sebbene sia comprensibile la necessità degli operatori finanziari di tutelare la propria attività, ciò non può d’altra parte avvenire a discapito di quelle dei professionisti, già ampiamente impegnati, in termini strettamente normativi, ad una serie non banale di obblighi. Le copiose asseverazioni, con rilevantissime responsabilità professionali, civili, penali e patrimoniali, la specifica polizza a copertura della quota SAL (verificata anche da Enea), l’obbligo dell'inoltro di pec a committenti ed impresa con tutta la prodotta documentazione probatoria, unitamente ai vincoli ed alle strette maglie normative, costituiscono già elemento più che sufficiente per garantire gli operatori come anche, ci consentirete, i professionisti che non possono essere additati come il collo d’imbuto di un percorso normativo e di cantiere che, in vero, solo grazie alla abnegazione dei colleghi, investiti quasi settimanalmente da interventi normativi talvolta più che discutibili, ha visto sino ad oggi il superbonus procedere.

Banner

Fortemente stigmatizziamo questo nuovo intervento della piattaforma che aggiungendosi in maniera davvero vessatoria al già discutibile quadro normativo, reca grave nocumento ai professionisti tutti, gettando sul settore un’ombra che non solo i colleghi non meritano ma che nessuno si può permettere di suggerire.

Banner

Proprio in questo quadro l’Ordine degli Architetti P.P.C. ha sottoscritto insieme ad altri 67 Ordini Provinciali italiani una nota di profonda rimostranza alla DELOITTE CONSULTING.

Restiamo vigili in attesa di un rettifica da parte della piattaforma, affinché l’attento e meritorio impegno dei professionisti sia reso da un lato opportunamente sereno nel suo realizzarsi e dall’altro correttamente riconosciuto".

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner