Catanzaro. Piano del diserbo a Giovino "assente" da giorni, ma anche a Villa Margherita e nel centro storico

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro. Piano del diserbo a Giovino "assente" da giorni, ma anche a Villa Margherita e nel centro storico
Il Comune di Catanzaro
  24 maggio 2021 17:12

Le problematiche del diserbo in città al centro della seduta odierna della commissione ambiente e lavori pubblici, presieduta da Eugenio Riccio. Diverse le segnalazioni dei consiglieri presenti - Angotti, Consolante, Corsi, Manuela Costanzo, Sergio Costanzo, De Sarro, Gallo, Levato, Lostumbo, Rosario Mancuso, Pisano, Pratico', Procopi, e Renda – in merito a disservizi su tutto il territorio comunale.

“Risulta che il piano del diserbo non venga osservato da una settimana a Giovino – afferma Riccio – ma problemi persistono anche nel centro storico, come segnalato dal collega Rosario Mancuso riguardo all’area dell’ex Maddalena invasa da piccole micro discariche. Si è ancora in attesa di interventi anche in Villa Margherita, con riferimento alla staccionata e alla vasca dei pesci che necessita di manutenzione urgente e improcrastinabile”.

Banner

La commissione ha poi preso atto della disponibilità del settore ambiente e igiene ad organizzare un tavolo tecnico per discutere il progetto del costituendo parco di Giovino. E’ seguito, inoltre, un sopralluogo presso l'area dove sarebbe dovuto sorgere il parco della Fiumarella. I consiglieri Riccio, Sergio Costanzo e De Sarro hanno evidenziato “le condizioni di degrado in cui versa la zona interessata da lavori che sembrerebbero essere iniziati e mai conclusi. Chiederemo conto al sindaco Abramo, stante l'inerzia degli uffici preposti a dare risposte alla commissione”.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner