Catanzaro, proclamata a Palazzo de Nobili la prima mini-sindaca dell’istituto comprensivo “Don Milani”

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro, proclamata a Palazzo de Nobili la prima mini-sindaca dell’istituto comprensivo “Don Milani”

  21 dicembre 2021 15:01

L’istituto comprensivo “Don Milani” di Catanzaro ha il suo nuovo mini-sindaco, proclamato per l’occasione nella sala concerti di Palazzo de Nobili alla presenza dell’assessore alla pubblica istruzione Concetta Carrozza, del presidente del Consiglio comunale Marco Polimeni e dell’assessore Alessandra Lobello. L’iniziativa è stata promossa dall’istituto scolastico, diretto da Cinzia Manuela De Luca, nell’ambito del progetto nazionale “Coloriamo il nostro futuro”, di cui Teresa Rizzo è socia fondatrice e Concetta Napoli la referente regionale. A coordinare le attività per la “Don Milani”, l’insegnante Rossella Riotto.

Nel corso della simbolica cerimonia, il mini sindaco uscente Gabriele Montesano ha ringraziato tutti i compagni per l’esperienza vissuta nel corso dei suoi tre anni di mandato, salutando il nuovo primo cittadino. Si tratta di Michelle Longo, ufficialmente la prima mini-sindaca della scuola catanzarese, che ha anche proceduto a designare i componenti della sua giunta. L’assessore Carrozza ha rivolto il suo in bocca al lupo ai ragazzi per “questo percorso che consentirà loro di vivere un primo approccio al mondo delle istituzioni e di maturare una coscienza civica”.

Banner

Anche il presidente dell’assise catanzarese, Marco Polimeni, ha sottolineato il valore di un’iniziativa che “contribuisce a promuovere e a sensibilizzare i più piccoli al fine nobile e autentico della politica, ovvero quello del servire l’altro”. Dall’assessore Lobello, infine, l’invito agli studenti a “mettersi sempre in gioco, con coraggio, in questo percorso che sarà prezioso per la loro crescita personale”.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner