Catanzaro protagonista al celebre festival della street art di Camara De Lobos

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro protagonista al celebre festival della street art di Camara De Lobos

  12 giugno 2024 13:29

Catanzaro è stata protagonista al prestigioso Festival della Street Art di Camara De Lobos, famosa località turistica nell’isola portoghese di Madeira. Il rapporto tra le due città è nato grazie alla rete di partenariato tra le Città europee “intelligenti” garantito dalla partecipazione del Comune Capoluogo al Progetto dell’Unione Europea I.C.C. (Intelligent Cities Challenge), coordinato dal consulente comunale Antonio De Marco, e che vede Catanzaro dialogare con le migliori esperienze urbane europee impegnate sullo sviluppo urbano sostenibile.

In particolare, con Camara De Lobos è stato raggiunto un accordo di partenariato in virtù del comune impegno sul tema della cultura e delle esperienze di Street ed Urban Art: a Camara si svolge ogni anno un prestigioso e famoso Festival internazionale, meta di grandi flussi di visitatori, mentre Catanzaro sta sviluppando, da diversi anni, numerose iniziative di successo tra cui i murales e la recente riqualificazione artistica delle scalinate cittadine. Nella cittadina portoghese è stata presentata on line, a cura del direttore del Museo diffuso di arte contemporanea, Matteo Sainato, l’esperienza di Catanzaro con la proiezione di un videoclip sulle iniziative dello stesso MUDIAC e del Festival Altrove, che sono state molto apprezzate dal partner portoghese e dal folto pubblico presente.

Banner

Le due Città hanno deciso di sviluppare il rapporto di scambio di buone prassi, che porterà alla proposizione a breve di progetti all’Unione Europea per finanziare programmi di cooperazione artistica e di condivisione di esperienze e opere d’arte di strada, unitamente ad altre realtà della rete I.C.C. impegnate sul tema, tra cui Dortmund in Germania ed Esch-sur-Alzette in Lussemburgo.

Banner

Il Sindaco Nicola Fiorita e l’Assessore alla Cultura, Donatella Monteverdi, si sono detti particolarmente felici di questo prestigioso palcoscenico internazionale offerto alla Città di Catanzaro, su un tema come quella della street art, che costituisce occasione importante per i processi di rigenerazione urbana e sociale e contributo strategico alla imminente predisposizione della candidatura di Catanzaro a Città Capitale dell’Arte Contemporanea.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner