Catanzaro. Ripristinato il sistema di videosorveglianza nei punti 'sensibili' della città

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro. Ripristinato il sistema di videosorveglianza nei punti 'sensibili' della città

  17 agosto 2021 13:14

Sono stati ultimati i lavori di ripristino degli impianti di videosorveglianza, installati dall’amministrazione comunale su diversi punti sensibili della città.

A darne notizia è il sindaco Sergio Abramo nell’evidenziare che “l’intervento, completato nelle scorse settimane grazie all’impegno del settore lavori pubblici, ha consentito di riattivare la piena funzionalità delle telecamere in alcune zone, individuate su tutto il territorio comunale, andando ad integrare il sistema di videosorveglianza, già implementato lo scorso anno, grazie alla supervisione della Prefettura, della Questura e della Regione. Ora il monitoraggio ed il controllo sono estesi anche su altri punti lungo Corso Mazzini e Piazza Matteotti, in Galleria Mancuso, via Fontana Vecchia, nei quartieri Santa Maria e Aranceto fino ad arrivare a Giovino. Aumenta, perciò, il numero di strumenti a disposizione delle Forze dell’Ordine, tra telecamere e lettori di targa che mappano i principali punti di accesso e di uscita della città, garantendo un supporto tecnologico efficiente sia dal punto di vista del contrasto alla micro criminalità, che dal punto di vista della prevenzione contro eventuali condotte illecite dei cittadini”.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner