Catanzaro, “Roomantica”: un successo materiale ed immateriale al Complesso del San Giovanni

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro, “Roomantica”: un successo materiale ed immateriale al Complesso del San Giovanni

  05 gennaio 2022 12:46

Un grande successo per il percorso didattico-scientifico-artistico “Roomantica. L’arte del recupero materiale e immateriale”, promosso all’interno del Complesso Monumentale San Giovanni dalla Scuola di Alta Formazione dell’Università Magna Graecia di Catanzaro, diretta dal Prof. Stefano Alcaro. Numerosissimi i visitatori che hanno apprezzato i contenuti suggestivi e la grande originalità del percorso con all’interno le “camere emotive” del regista Davide Cosco el’esposizione “transformatio”, dell’artistaGiampiero De Santis. 

L’evento, patrocinato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Catanzaro, dalla Casa del Cinema e dall’ UMG, con il coordinamento della Dott.ssa Silvana Castagnaro, ha rappresentato un’occasione importante e sperimentale di fare cultura. La Scuola di Alta Formazione UMG, con la direzione del Prof. Stefano Alcaro, in pochissimo tempo ha già realizzato iniziative di valore, con in testa “Roomantica”, al fine di rafforzare il legame tra Università e Territorio, implementare le sinergie con le realtà e i professionisti locali, ampliare l’offerta formativa e dei servizi. Roomantica ha scritto un innovativo modo di fare cultura e di diffondere i saperi, attraverso i nuovi linguaggi multimediali, esperienziali, immersivi, ed un intreccio fra indirizzi accademici e realtà artistiche.

Banner

Il percorso ha focalizzato l’attenzione sull’importanza di un’economia circolare, capace di produrre una crescita equilibrata e sostenibile, mettendo al centro il progresso umano ed uno sviluppo armonico. Le varie camere hanno fatto riflettere sull’importanza di un recupero materiale in termini di risorse capaci di non impattare sull’ambiente, delle energie rinnovabili a beneficio della collettività e non di pochi, la salvaguardia dell’ambiente, la tutela della natura dai cambiamenti climatici, insieme ad un recupero immateriale che parte dalla centralità delle emozioni, del ruolo attivo di una socialità solidale e di una spiritualità in grado di permeare la società e i singoli.

Banner

Roomantica, in considerazione della significativa attestazione, sarà certamente replicata con nuovi contenuti e nuove formule artistiche, anche in altri spazi culturali.

Banner

Durante il percorso, con il coordinamento tecnico di Ennio Spina, è stato proiettato random  - nell’ambito della Notte Piccante - il documentario “La Terra del Panno rosso: immagini e suoni della provincia di Catanzaro”, a cura di Nicola Carvello, prodotto dall’Ente camerale nelle sue azioni di comunicazione e marketing territoriale per promuovere le bellezze del territorio provinciale. 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner