Catanzaro. Santise (I Quartieri): "Finanziati i lavori a Sant'Elia, Janò e Piterà. Il Comune non sciupi tempo essenziale"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro. Santise (I Quartieri): "Finanziati i lavori a Sant'Elia, Janò e Piterà. Il Comune non sciupi tempo essenziale"
Benito Santise
  25 agosto 2021 16:06

"La Protezione civile della Regione Calabria, ha finalmente trasmesso l’elenco dei finanziamenti ammessi per eseguire una serie di lavori pubblici ed interventi sul territorio della Città di Catanzaro. Alcune di queste opere, che a mezzo stampa abbiamo più volte richiesto e sollecitato pubblicamente, ricadono nel territorio NORD della Città di Catanzaro specificatamente nei Quartieri di Sant’Elia, Piterà e Janò".

Lo scrive Benito Santise, delegato Associazione I QUARTIERI .   

Banner

"Infatti gli interventi e lavori che dovranno essere realizzati al più presto e che sono stati appunto finanziati sono: la Messa in sicurezza della sede stradale e della scarpata di  Via Onofrio Colace ( quartiere Sant’Elia) per un finanziamento di 800 mila euro; il raddoppio della sezione idraulica del pontino di attraversamento via G.M. Muscari (quartiere Piterà) per un finanziamento di 400 mila euro; la messa in sicurezza stradale della sede stradale della viabilità  la  scarpata via Rumbolotto (quartiere Janò)  per un finanziamento di 200 mila euro. Il nostro auspicio ora è che l’amministrazione comunale di Catanzaro essendo troppo impegnata a fare solo campagne elettorali, non sciupi tempo essenziale, e che quindi, dopo l’assegnazione delle somme, il Comune deve procedere con la progettazione e la successiva realizzazione dei lavori per far sì che queste somme producano frutti tangibili al territorio ed alla popolazione residente in quei quartieri . Da parte nostra noi saremo attenti osservatori  e stimolatori affinchè si realizzino queste importanti opere pubbliche" .

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner