Catanzaro, Sergi replica a Pisano: "Continui tentativi da FdI di mascherare fallimento governo Meloni"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro, Sergi replica a Pisano: "Continui tentativi da FdI di mascherare fallimento governo Meloni"
Il consigliere comunale Danilo Sergi
  28 luglio 2023 12:25

"Mi tocca leggere la nota stampa con cui Pierpaolo Pisano, portavoce cittadino di FdI, ha inteso replicare al mio intervento sulla social card che il governo Meloni ha inteso simpaticamente chiamare “Dedicata a te”. L’ennesima nota con cui, più o meno quotidianamente, gli esponenti di FdI provano a mascherare il fallimento dell’esecutivo, presieduto da sorella Giorgia".

Lo riporta una nota del consigliere comunale Danilo Sergi.

Banner

"Pisano mi definisce smemorato, ragion per cui mi spinge a spendere giusto qualche rigo per chiarire a chi ci legge alcuni concetti basilari che però toccano la vita di tanti italiani. Egli sostiene che il reddito di cittadinanza abbia fallito la propria missione, ma vorrei ricordare a Pisano che se fino ad agosto molte famiglie metteranno il piatto sul tavolo, pagheranno gli affitti e le utenze, il merito è  del provvedimento che i Cinquestelle  hanno varato, insieme con la Lega, sia detto per inciso; la stessa Lega che oggi fa finta di disconoscere il provvedimento e si sfila per non guastarsela con il partito di maggioranza relativa. Peraltro, in questo Pisano si distrae, l'impianto originario del RdC é rimasto, l'unica differenza è che sono stati messi in strada 550mila soggetti che prima avevano una esistenza umile ma quantomeno decorosa.

Banner

Comprendiamo che Fratelli d'Italia, in questi giorni, sia stato più che altro impegnato a salvare la ministra Santanchè e a ripristinare i vitalizi. Ma è il caso di rammentare ai rappresentanti di quel partito che il popolo si deve accontentare di 1 euro al giorno, uno, mentre loro mangiano a bocca piena, fregandosene delle fasce deboli, alle quali avevano promesso di tutto, salvo poi rimangiarsi le promesse dopo nemmeno un anno di governo. Consiglio ancora a Pisano e al partito di cui è portavoce cittadino di approfondire anche la questione corsi di formazione, perché della loro attivazione in molte parti non c’è traccia e questo lascerà la gente senza una vera alternativa, come avverrà per quei 550mila percettori di RdC già citati, che da un giorno all'altro si sono visti cancellare l'erogazione del sostegno. 

Banner

Insomma, è abbastanza palese che Meloni e il suo partito pensano a solo a togliere ai poveri per dare ai ricchi, facendo manovre e giochini che alla fine, si veda la vicenda vitalizi, favoriscono sempre e solo la casta. Altro che lotta agli sprechi. E Lasciamo perdere, per carità di patria, gli aumenti in busta paga, che sono irrisori e non riusciranno a contrastare l'aumento dei prezzi galoppante.

Chiudo con un cenno alle vicende comunali. Non c’è dubbio che a Catanzaro vi sia tanto ma tanto da fare, come giustamente afferma Pisano. C’è infatti da porre rimedio ai disastri lasciati in eredità dai molti anni di quel governo cittadino di cui il partito di Pisano è stato parte integrante e attiva. Un’eredità pesantissima, sulla quale siamo impegnati ogni giorno ormai da un anno. Quindi Pisano stia pur tranquillo: Catanzaro è in buone mani, quelle che hanno scelto gli elettori”.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner