Catanzaro, Silipo (CalabriaOltre): "A spasso nel centro storico dribblando tra gli escrementi dei cani"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro, Silipo (CalabriaOltre): "A spasso nel centro storico dribblando tra gli escrementi dei cani"

  13 dicembre 2021 09:10

di GIUSEPPE SILIPO*

Che questa Amministrazione Comunale, la cui legislatura sta per concludersi, non sia stata tra le migliori è un fatto noto ai più. Ma è anche vero che, a nostro modesto parere, nessuna Amministrazione sarebbe in grado di raggiungere apprezzabili risultati, senza il contributo attivo dei cittadini che non è solo quella forma di collaborazione offerta da molte Associazioni, ma anche quel contributo passivo fatto di comportamenti positivi, che contribuiscono al decoro e alla pulizia della città.  

Banner

Le foto che alleghiamo, sono state scattate ieri sera su Corso Mazzini, nel pieno delle manifestazioni natalizie, con il centro storico preso d'assalto da una marea di persone. Intere famiglie con al seguito passeggini che,  oltre a godersi lo spettacolo di fuochisti e attrazioni varie, si sono dovute divincolare tra gli escrementi degli amici a quattro zampe che gli impavidi proprietari non hanno provveduto a rimuovere. Siamo convinti animalisti, pertanto lungi da noi colpevolizzare i poveri cagnolini i quali hanno come unica colpa quella di avere dei proprietari che il senso civico, nonché il rispetto per la propria città, non sanno nemmeno dove sta di casa.

Banner

 

Banner

Certo che la colpa che attribuiamo ai nostri governanti è quella di lasciare impuniti questi modi di fare. Esistono regole che, laddove venissero disattese, andrebbero sanzionate in maniera esemplare. E questo da noi, purtroppo, non accade.

Vorremmo sapere, a solo titolo di curiosità, quante sono le sanzioni elevate per coloro che non rimuovono i bisogni dei loro cani.

Ci aspetteremmo anche una levata di scudi da parte dei commercianti, sempre solerti a contestare l'Amministrazione Comunale per altri motivi, ma colpevolmente silenti su un aspetto che certamente non è da considerare un valore aggiunto per le loro attività.

E poi, se non ricordiamo male, esiste una delega al "decoro urbano" che qualche tempo fa il Sindaco assegnò all'attuale Assessore al Turismo. Caro Assessore, non Le sembra di caso di intervenire? se non è materia di decoro questa allora che cos'é?

*Coordinatore Cittadino Associazione CalabriaOltre

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner