Catanzaro, Umg e Ordine degli avvocati insieme per l’implementazione dell’Ufficio per il processo

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro, Umg e Ordine degli avvocati insieme per l’implementazione dell’Ufficio per il processo

  01 dicembre 2022 12:10

L’ufficio per il processo presso la Corte d’appello di Catanzaro: uno sguardo d’insieme”, è il titolo di un tavolo di lavoro che si è svolto presso la sala del Consiglio dell’ordine degli Avvocati di Catanzaro, organizzato dal Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Sociologia dell’Università Magna Graecia nell’ambito del progetto Start-Up: Modelli, sistemi e competenze per l’implementazione dell’Ufficio per il processo, realizzato in partenariato con l’Università di Bari.

Al dibattito, moderato dal responsabile scientifico del progetto per l’Unicz, il Prof. Rocco Reina, hanno preso parte l’Avv. Antonello Talerico, Presidente del Consiglio dell’Ordine, la dr.ssa Carmela Bonarrigo, Dirigente della corte d’appello, la dott.ssa Antonella Rizzo, Presidente della prima sezione civile, la dott.ssa Carmela Ruberto, Presidente della seconda sezione civile, il dott. Antonio Scalera, Consigliere della seconda sezione civile, nonché i membri della task force dell’Università che opera presso la corte d’appello, coordinata dal prof. Alberto Scerbo e composta dai professori Francesco Rania, Antonella Silvestri, Paola Chiarella, Maria Laura Guarnieri. Hanno assistito all’incontro i borsisti e gli assegnisti di ricerca impegnati nelle attività progettuali.

Banner

L’evento si inserisce in un programma di riorganizzazione dell’ufficio per il processo che vedrà coinvolti in un rapporto sinergico il mondo accademico e la realtà giudiziaria, al fine di individuare soluzioni per migliorare l’efficienza dell’UPP nell’ottica di smaltire l’arretrato delle sezioni civili.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner