CATANZARO vs BARI: 1-2 finale. La capolista allunga e ipoteca la vittoria del campionato

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images CATANZARO vs BARI: 1-2 finale. La capolista allunga e ipoteca la vittoria del campionato
La squadra saluta la "Curva Massimo Capraro" alla fine del match
  13 marzo 2022 17:30

di ANTONIO ARGENTIERI PIUMA

SERIE C - GIRONE C

Banner

TRENTUNESIMA GIORNATA

Banner

CATANZARO vs BARI: 1-2

Banner

MARCATORI: 21' Fazio (Cz), 42' Antenucci (Ba) su calcio di rigore, 1' st D'Errico (Ba)

TABELLINO

Us Catanzaro 1929 (3-5-2): Nocchi; Martinelli (1' st Gatti), Fazio, Scognamillo; Bayeye, Verna (23' st Carlini), Cinelli (30' st Maldonado), Sounas (38' st Cianci), Vandeputte; Biasci (23' st Iemmelo), Vazquez. All.: Vivarini

Ssc Bari (3-4-1-2): Polverino; Belli (1' st Mazzotta), Terranova, Gigliotti, Ricci (8' st Di Cesare); Maita, Maiello, D'Errico; Botta (1' st Galano (18' st Mallamo); Antenucci (45' st Scavone), Cheddira. All.: Mignani

Arbitro dell’incontro: Ermanno Feliciani di Teramo; assistenti: Cataldo di Bergamo e Francesco Cortese di Palermo; quarto ufficiale: Enrico Maggio di Lodi

Note: nubi sparse, circa 9 gradi; terreno in erba naturale in buone condizioni; 

spettatori: 7.614 di cui 500 ospiti

ammoniti: 37' st Carlini (Cz) espulsicalci d’angolo: 6-2

Stadio "Nicola Ceravolo" di Catanzaro. Trentunesima giornata di campionato

Fischio d’inizio: ore 17.30 (diretta streaming su Eleven Sports) e in diretta nazionale su Sky Sport (canale Sky Sport 252 su satellite e fibra ottica).

Mister Vivarini manda in campo a sorpresa il capitano Martinelli. Troppo importante la sfida per lasciarlo in panchina.

Dall'altra parte, il tecnico Mignani conferma la formazione delle probabili.

CRONACA

Il Bari espugna il "Ceravolo" e ipoteca la vittoria del campionato.

Gli ospiti fanno una gara intelligente e puniscono i padroni di casa che ce la mettono tutta per vincere ma alla fine devono cedere le armi di fronte alla capolista.

Martinelli e compagni giocano forte ma finiscono vittime di un Bari cinico e preparato.

Il gol di Fazio illude i giallorossi che si fanno recuperare e poi superare.

Antenucci e D'Errico gli autori dei gol che affondano e Aquile.

PRIMO TEMPO

Finisce in parità il primo tempo del big match tra Catanzaro e Bari. Il Bari parte forte e prova a mettere sotto le Aquile.

Passa in vantaggio con Fazio ma nel finale si fa pareggiare su calcio di rigore da Antenucci che non sbaglia dagli 11 metri.

Partita a ritmi molto alti con grandi individualità in campo.

Partita che parte forte con le due squadre ad alta carica agonistica.

5' Il Bari pericoloso con una palla che danza in area.

8' il Bari pressa alto sui portatori di palla e costruisce in avanti.

15' Biasci servito in area da Vandeputte tira di sinistro ma la palla è fuori

18' scambio Vandeputte-Biasci ma la difesa del Bari intuisce

21' GOL di Fazio con un gran colpo di testa su calcio d'angolo di Vandeputte

31' Cheddira sbaglia un gol fatto da due passi dopo il tiro di Antenucci

34' la Curva sostiene alla grande la squadra

35' tiro di Vandeputte di sinistro che non impensierisce Polverino

41' calcio di rigore per il Bari per fallo molto dubbio di Bayeye su Cheddira

42' GOL del Bari con Antenucci su calcio di rigore

SECONDO TEMPO

1' st GOL di D'Errico cn un tiro a giro che s'infila nel set

1' fuori Martinelli per Gatti; per il Bari fuori Belli e Botta dentro Mazzotta e Galano

10' Cheddira sbaglia il terzo gol su contropiede

8' fuori Ricci dentro Di Cesare

15' tiro di Vandeputte dal limite e Polverino che devia in angolo

16' Cheddira spreca ancora su contropiede con un assist che non serve nessuno

18' fuori Galano per infortunio dentro Mallamo

23' fuori Biasci e Verna, dentro Iemmello e Carlini

30' fuori Cinelli dentro Maldonado

33' Sounas servito in area da Vandeputte non tira di prima sotto porta e perde il tempo

37' giallo su Carlini

38' fuori Sounas, dentro Cianci

44' fallo d Di Cesare su Iemmello

45' fuori Antenucci, dentro Scavone

nel recupero tiro di Gatti parato da Polverino

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner