Catanzaro vs Catania: 2-0 finale. Aquile eroiche battono gli etnei e salgono al terzo posto

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro vs Catania: 2-0 finale. Aquile eroiche battono gli etnei e salgono al terzo posto
Abbracci a fine partita tra i calciatori e l'allenatore
  18 aprile 2021 12:31

di ANTONIO ARGENTIERI PIUMA

SERIE C GIRONE C - GIORNATA TRENTASEI

Banner

CATANZARO vs CATANIA: 2-0

Banner

MARCATORI: 29' st Di Massimo (Cz), 41' st Baldassin (Cz)

Banner

TABELLINO

Us Catanzaro 1929 (5-3-2): Di Gennaro; Pierno, Scognamillo, Riccardi, Martinelli, Gatti; Risolo, Baldassin, Carlini; Curiale (31' s Evacuo) Di Massimo (42' st Parlati). All.: Villa (al posto dello squalificato Calabro)

Calcio Catania (4-3-3) : Martinez; Calapai (35' st Manneh), Silvestri, Claiton, Pinto; Rosaia (13' st Piccolo), Maldonado (35' s Albertini), Dall'Oglio; Russotto, Reginaldo (13' st Golfo), Di Piazza; All.: Baldini

Arbitro dell’incontro: Marco Ricci di Firenze; assistenti: Marco Ceccon di Lovere e Cosimo Cataldo di Bergamo; quarto ufficiale: Mario Perri di Roma 1

Note: pioggia e schiarite, circa 11 gradi; terreno in buone condizioni; 

spettatori: nessuno

ammoniti: 23' st Russotto (Ct), 36' st Pierno (Cz),  espulsicalci d’angolo: 2-6

Stadio "Nicola Ceravolo". Giornata trentasei del campionato di Serie C - Girone C

Fischio d’inizio: ore 12.30

Formazione dei giallorossi identica a quella già data nelle probabili. Mister Calabro si affida ad una difesa a 5 per contenere le sortite offensive degli etnei.

Sull'altro fronte, Baldini opta solo per Silvestri al posto di Giosa in difesa. Per il resto, tutto come già diramato in precedenza.

Panchina corta per le Aquile senza giovani della Primavera.

CRONACA

Un Catanzaro eroico e in formazione più che rimaneggiata batte un Catania al completo. Le Aquile conducono una gara perfetta sotto l'aspetto del temperamento e del carattere. Squadra motivata e attenta controlla e finalizza con Di Massimo e Baldassin.

Il Catania non trova vie per il gol con i suoi attaccanti di razza e subisce un Catanzaro davvero tutto cuore e grinta che regala una splendida vittoria e il momentaneo terzo posto n classifica

Primo tempo

Prima frazione equilibrata senza grandi sussulti. Il Catanzaro ha pensato bene a coprirsi, mentre il Catania ha provato a costruire sulle fasce con Russotto e Reginaldo senza grossi risultati.

10' Catanzaro ben messo in campo. Coperto bene con la linea difensiva a 5. Il Catania prova sfruttare la velocità dei sui attaccanti. Alla mezz'ora un contropiede dei giallorossi termina con un tiro sbilenco di Baldassin.

14' colpo di testa di Tonucci fuori di molto

19' Pierno scende sulla fascia serve Di Massimo che si gira e prova il diagonale, ma Martinez blocca

24' gioco spezzettato ma Catanzaro attento

30' Baldassin tira in porta servito da Di Massimo che aveva ricevuto da Carlini

31' Di Piazza prova di testa ma la palla finisce a lato

41' Reginaldo salta due avversari sulla fascia sinistra prova il tiro ma Martinelli devia in angolo

2 minuti di recupero

Secondo tempo

Ripresa davvero ben giocata dalle Aquile che finalizzano le occasioni di Di Massimo e Baldassin e battono gli etnei con il più classico dei risultati.

1' calcio di punizione di Maldonado da 22 metri circa che da l'illusione del gol

11' il Catanzaro prova a salire e costruire

12' mister Calabro urla dagli spalti e da indicazioni alla squadra.

13' fuori Rosaia Reginaldo dentro Piccolo e Golfo

18' contropiede del Catanzaro con Baldassin che ignora Carlini solo e l'azione sfuma

19' Curiale tira in porta ma Martinez blocca

23' giallo per Russotto per fallo su Carlini

29' GOL di Di Massimo

31' fuori Curiale dentro Evacuo

32' tiro di Evacuo fuori di poco e giallo per Maldonado per fallo su Pierno

35' fuori Maldonado e Calapai dentro Albertini e Manneh

36' giallo su Pierno per fallo su Pinto

40' GOL di Baldassin

42' fuori Di Massimo, dentro Parlati

4 minuti di recupero

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner