CATANZARO vs MESSINA: 2-0 finale. Le Aquile vincono con merito e riconquistano la seconda posizione

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images CATANZARO vs MESSINA: 2-0 finale. Le Aquile vincono con merito e riconquistano la seconda posizione
La squadra festeggia la vittoria sotto la "Curva Massimo Capraro"
  07 novembre 2021 20:07

di ANTONIO ARGENTIERI PIUMA

SERIE C - GIRONE C

Banner

TREDICESIMA GIORNATA

Banner

CATANZARO vs MESSINA: 2-0

Banner

MARCATORI: 27' Carlini (Cz), 8' st Vandeputte (Cz)

TABELLINO

Us Catanzaro 1929 (3-5-2): Branduani; De Santis, Fazio, Scognamillo (40' st Gatti); Vandeputte, Verna, Welbeck (40' st Cinelli), Tentardini; Carlini (24' st Vazquez); Cianci (24' st Curiale), Bombagi (43' st Risolo). All.: Calabro

Acr Messina (4-3-3): Lewandowski; Celic, Carillo, Lisboa Da Silva (35' st Rondinelli); Morelli (1' st Di Stefano), Simonetti, Fofana (35' st Marginean), Russo, Concalves; Konate (33' pt Busatto), Catania. All.: Colombo.

Arbitro dell'incontro: Marco Acanfora di Castellammare di Stabia; assistenti: Andrea Niedda di Ozieri  e Luca Feraboli di Brescia; quarto ufficiale: Gianluca Grasso di Ariano Irpino.

Note: velature estese, circa 17 gradi; terreno in erbetta naturale in buone condizioni; 

spettatori: 3.133 di cui 168 ospiti giunti da Messina

ammoniti: 27' pt Cianci (Cz), 37' pt Celic (Me), 43' pt Simonetti (Me), 37' st Russo (Me), 38' st Scognamillo (Cz), 39' st il tecnico del Catanzaro Calabro, 42' st Mikulic (Me). espulsicalci d’angolo: 5-1

Stadio comunale "Nicola Ceravolo". Tredicesima giornata campionato

Fischio d’inizio: ore 17.30 (in diretta streaming su Eleven Sports)

Il Cordoglio per la scomparsa di Gino Maldera e Lino Chiefalo

L'Us Catanzaro 1929 esprime il proprio cordoglio per la morte di Gino Maldera, difensore che disputò ben sette stagioni in giallorosso, nel periodo d'oro delle Aquile.

Si trasferì sui Tre Colli nel 1971 e vi rimase fino al 1978, conquistando due promozioni nella massima serie e collezionando oltre duecento presenze.

"Un calciatore che ha segnato un'epoca indimenticabile - ha commentato il presidente Floriano Noto - e che nella sua permanenza a Catanzaro ha dimostrato uno straordinario attaccamento alla maglia, rivelandosi uno straordinario professionista".

Alla famiglia di Gino Maldera tutta la società giallorossa rivolge le più sentite condoglianze.

La società Us Catanzaro, con in testa il presidente Floriano Noto e i componenti dell’Ufficio stampa, esprimono il proprio profondo cordoglio per la prematura scomparsa di Lino Chiefalo, storico fotoreporter che per tanti anni ha raccontato con i suoi scatti le partite delle Aquile.

La società giallorossa rivolge i più sinceri e affettuosi sentimenti di vicinanza alla famiglia e ricorda il caro Lino deponendo un mazzo di fiori sulla postazione da lui occupata.

Il Catanzaro conferma la formazione tipo. Il Messina schiera Russo al posto di Damian a centrocampo, e Lisboa Da Silva in difesa al posto di Fantoni.

CRONACA

Il Catanzaro vince meritatamente un match dominato dall'inizio alla fine e riconquista la seconda posizione in classifica a -4 dal Bari.

I ragazzi di Calabro interpretano bene una gara contro una squadra affamata di punti guidata da un vulcanico Capuano.

La mossa vincente arriva quando il tecnico riporta Vandeputte sulla corsia sinistra che si trova a meraviglia con Bombagi e Carlini.

Subito dopo arriva il gol di Carlini dopo uno scambio davvero bello tra Bombagi e Vandeputte.

Nella ripresa arriva il raddoppio con il belga che buca la porta avversaria con uno splendido gol dal limite.

Poi, grande controllo delle Aquile che non rischiano nulla.

PRIMO TEMPO

Il Catanzaro parte forte e prova subito a colpire con Cianci. La "Curva Massimo Capraro" alza forte l'incitamento.

Il Messina gioca coperto e aspetta i padroni di casa

15' ancora nessuna azione pericolosa, solo un sospetto fallo di mano in area di rigore di un difensore del Messina non chiamato dal direttore di gara.

23' lancio di Fazio per Cianci che aggancia con difficoltà in area e Lewandowski anticipa

GOL di Carlini su assist di Vandeputte servito di tacco da Bombagi

29' giallo per Cianci

33' fuori Konate, dentro Busatto

37' giallo per Celic per fallo su Bombagi

43' giallo per Simonetti per fallo su Bombagi

2 minuti di recupero

SECONDO TEMPO

1' fuori Morelli, dentro Di Stefano

2' Scognamillo prova la botta dopo un rimpallo ma la palla è fuori misura

2' Bombagi tira in porta ma il difensore devia in angolo

9' GOL di Vandeputte con uno splendido tiro di destro sotto la traversa su assist di Bombagi

12' Carlini esce per infortunio ma rientra dopo qualche minuto

14' Cianci lanciato a rete da Vandeputte si allunga il pallone in velocità e il portiere lo anticipa

23' Carlini tira in porta da buona posizione ma un difensore smorza con un tocco dubbio di mano

24' fuori Carlini e Cianci, dentro Vazquez e Curiale

31' Vazquez prova la botta da fuori ma la palla finisce alta

32' Bombagi tira da fuori ma il portiere intuisce la direzione e blocca in sicurezza

35' fuori Lisboa Da Silva e Fofana, dentro Rondinelli e Marginean

37' giallo su Russo per fallo su Scognamillo

38' giallo su Scognamillo per fallo su  Busatto

39' giallo su Calabro per proteste

40' fuori Welbeck e Scognamillo, dentro Cinelli e Gatti

42' giallo per Mikulic (Me)

43' fuori Bombagi dentro Risolo

5 minuti di recupero

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner