C'è una Vibonese anche in Africa: l'orfanotrofio di Sakaté si è tinto di rossoblu

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images C'è una Vibonese anche in Africa: l'orfanotrofio di Sakaté si è tinto di rossoblu

  17 marzo 2022 18:32

C’è una Vibonese che in pochi conoscono, ma riempie il cuore e fa sorridere decine di bambini. Non è in Italia e neppure in Europa. Ma in Africa. A Sakatè città nello stato del Benin.

Banner

Lì dove da anni opera l’associazione San Benedetto Abate, un’organizzazione di volontariato nata nel 2007 a Cetraro, per iniziativa di Don Ennio Stamile, attualmente referente regionale dell’associazione Libera in Calabria.

Banner

Banner

Lì dove esiste un orfanotrofio che da qualche giorno si è tinto di rossoblù. I colori sociali della Vibonese. La società del patron Pippo Caffo che, accogliendo con entusiasmo l’invito dello stesso Don Ennio Stamile, e grazie al coordinamento di Giuseppe Borrello referente Libera di Vibo Valentia, ha donato kit di abbigliamento ed attrezzature sportive a tutti i bambini e agli educatori presenti.

Un festival di emozioni e colori quello vissuto dagli stessi all’arrivo del materiale che l’associazione ha distribuito individuando anche gli allenatori che porteranno avanti un percorso di gioco/studio/allenamento con addosso lo scudetto ed i colori della Vibonese.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner