Cedimento dello svincolo di Germaneto, Bevilacqua sceglie l'abbreviato

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Cedimento dello svincolo di Germaneto, Bevilacqua sceglie l'abbreviato
r
  15 marzo 2021 14:54

Torna in aula il processo sul cedimento strutturale di un muro di contenimento della rampa di accesso numero 6 alla variante della Statale fra Simeri Crichi e Squillace. A maggio 2017 il tratto crollato era stato posto sotto sequestro da parte della Guardia di Finanza.

Oggi hanno formalizzato richiesta di abbreviato Antonio Bevilacqua, ingegnere, con contestuale richiesta di interrogatorio. Gli altri 2 imputati, Alessio Marino Ajmone Cat, di Milano, progettista della “Astaldi”, e Michele Mele (collaudatore statico). 

Il collegio difensivo è composto dagli avvocati Aldo Casalinuovo, Nicola Carratelli, Francesco Tocci, Francesca Carangelo.

Il 4 giugno ci sarà la discussione della Procura sia per i due imputati, Mele e Ajmone Cat, che hanno confermato il rito ordinario e anche la discussione con il giudizio abbreviato, previo interrogatorio, per Bevilacqua.

 
 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner