Celia (Fare per Catanzaro): "Il parco giochi del quartiere Corvo è nel degrado"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Celia (Fare per Catanzaro): "Il parco giochi del quartiere Corvo è nel degrado"

  02 settembre 2019 20:19

“Il parco giochi del quartiere Corvo supera ogni definizione di degrado. Le sue condizioni sono pessime ed anche pericolose per i bambini”.
Lo afferma in una nota il consigliere comunale di Fare per Catanzaro, Fabio Celia, che si appella ad un rapido intervento dell’amministrazione per ovviare ad un problema che non può più essere ignorato.

“Diverse volte, purtroppo, - prosegue Celia – ho evidenziato l’evidente stato di degrado ed abbandono di diverse zone della città, ma in questo caso si supera ogni limite di tolleranza.
Basta recarsi sul luogo per comprendere quanto gravi siano le condizioni del parco giochi del Corvo e solo osservarle farebbe immediatamente scattare un intervento di chi di competenza. Ed invece la situazione peggiora sempre più, con l’aumento dei rischi per i piccoli fruitori.
Giochi senza minima sicurezza e seriamente danneggiati – scrive il consigliere comunale di Fare per Catanzaro – e quando non si ha neppure la sensibilità politica di assumersi le responsabilità di problematiche del genere allora si comprende che denunciare i problemi in questa città è inutile".

Banner

"Per il bene dei cittadini e dei bambini – conclude Celia – si provveda immediatamente a rendere fruibile e sicuro il parco giochi. Una città si valuta nel suo grado di civiltà se è a misura di bambini e anziani. Catanzaro, e questa è con grande rammarico personale una verità inconfutabile, non lo è per nulla. Basta giustificazioni, si risolvano i problemi e si diano risposte ai catanzaresi che pagano le tasse senza ricevere i più elementari servizi”.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner