Cementificio viale De Filippis, Pisano replica a Cambiavento: “Eternit già rimosso, nella prossima settima incontrerò i rappresentanti del Comitato”

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Cementificio viale De Filippis, Pisano replica a Cambiavento: “Eternit già rimosso, nella prossima settima incontrerò i rappresentanti del Comitato”
Il consigliere comunale Giuseppe Pisano
  04 giugno 2021 17:39

“L’amianto dell’ex cementificio di rione De Filippis è stato rimosso da tempo, e a costo zero per l’amministrazione comunale. È quindi completamente priva di fondamento la presunta notizia diffusa da Cambiavento, secondo cui “gli unici pannelli rimossi” sarebbero quelli dello scorso agosto". Così in una nota di Giuseppe Pisano, capogruppo di Catanzaro con Abramo, che replica a Cambiavento.

LEGGI ANCHE QUI: Cementificio di Viale de Filippis, Cambiavento: "Nessuna bonifica, salute dei cittadini a rischio"

Banner

"Il pericolo sul piano della salute pubblica, - prosegue - al contrario di quanto affermato dal movimento in maniera del tutto strumentale e anche (consapevolmente?) allarmistica, è stato rimosso con i pannelli di amianto. Forse hanno confuso l’eternit con le poche lamiere metalliche ancora presenti". 

Banner

"Cosa ben diversa è il non ancora avvenuto abbattimento della struttura, - conclude - che verrà eseguito dal privato quando riceverà le necessarie autorizzazioni, sulle quali non è certo la politica a potere e dovere mettere bocca. Quanto al rione nella sua interezza, nella prossima settimana incontrerò alcuni rappresentanti del comitato di quartiere per ascoltare le loro esigenze”.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner