Centri per l'impiego: la Regione stanzia 17 milioni per il Piano di rafforzamento

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Centri per l'impiego: la Regione stanzia 17 milioni per il Piano di rafforzamento

Delibera approvata dalla Giunta regionale. Le risorse sono state assegnate dal ministero del Lavoro

  27 maggio 2021 16:21

 
 
La Giunta regionale, su proposta del presidente Nino Spirlì, ha approvato la variazione al bilancio di previsione, al documento tecnico di accompagnamento e al bilancio gestionale 2021-2023, per l’attuazione del Piano di rafforzamento professionale dei centri per l’impiego. L’importo, pari a 16.925.211,54, servirà per l’assunzione del personale dedicato.
 
La delibera approvata oggi dalla Giunta trae origine dalla seduta del 7 maggio scorso della Conferenza Stato-Regioni in cui è stata sancita «l’intesa unanime in ordine alle modifiche al Piano straordinario di potenziamento dei Centri per l’impiego e delle politiche attive del lavoro. A seguito della rimodulazione economica, alla Regione Calabria, sono state assegnate risorse straordinarie una tantum per il potenziamento anche infrastrutturale dei Centri per l’impiego».

«La delibera – è scritto ancora – dispone l’iscrizione in bilancio, su pertinenti capitoli di entrata e spesa anche di nuova istituzione delle risorse assegnate dal ministero al Lavoro e Politiche sociali».

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner