Certificati di qualità eTwinning, anche quest’anno grandi soddisfazioni per il Comprensivo “Vivaldi” di Catanzaro

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Certificati di qualità eTwinning, anche quest’anno grandi soddisfazioni per il Comprensivo “Vivaldi” di Catanzaro
IC Vivaldi di Catanzaro
  29 gennaio 2024 16:22

Anche quest’anno grandi soddisfazioni per l’Istituto comprensivo “Vincenzo Vivaldi” di Catanzaro, che ha ricevuto diversi quality labels (certificati di qualità) per i progetti eTwinning sviluppati dagli insegnanti della Scuola dell’Infanzia e della Scuola Secondaria di I Grado. I progetti premiati,  realizzati tramite gemellaggio virtuale con alunni di diversi paesi europei, hanno visto coinvolte le sezioni I A e II A della Scuola dell’Infanzia del plesso Murano, alunni di 3 e 4 anni, con il progetto “Mare Nostrum”, lavorando su tematiche di Educazione Civica “per far sì che gli alunni diventino agenti di cambiamento per la sosteniblità degli oceani” per tutto lo scorso anno scolastico, insieme a coetanei greci.  

Le classi I B, I D, I E e I F  della Scuola Secondaria di I Grado, invece, gemellate virtualmente con alunni  greci, spagnoli, francesi e portoghesi, hanno sviluppato nel corso dell’anno scolastico il progetto “Let’s go blue”, coinvolgendo circa 180 alunni sul pericolo che corrono i nostri mari a causa dell’inquinamento delle plastiche, del cambiamento climatico, del surriscaldamento globale; mentre le classi III B e III F sono state protagoniste del progetto “Let’s read together”, realizzato in occasione della giornata degli autori europei, con gli alunni di una scuola bulgara.

Banner

L’innovazione dei progetti eTwinning sta nel rendere curriculare gli argomenti trattati, in modo che diventino parte integrante delle attività giornaliere, affinchè la didattica si lanci verso l’internazionalizzazione anche attraverso l’uso della lingua inglese, veicolare per tali progetti, utilizzata in tutte le discipline coinvolte.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner