Cinema, l'esordio del talento catanzarese Andrea Benefico nel film "Gli anni belli" nelle sale dal 7 febbraio

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Cinema, l'esordio del talento catanzarese Andrea Benefico nel film "Gli anni belli" nelle sale dal 7 febbraio

  03 febbraio 2022 13:24

di CLAUDIA FISCILETTI

C'è la Calabria ne "Gli anni belli". Il lungometraggio, sostenuto tra gli altri anche dalla Calabria Film Commision, oltre ad essere ambientato in alcune tra le più belle località calabresi, segna l'esordio alla regia di Lorenzo d'Amico De Carvalho. Non solo, ad esordire in una pellicola cinematografica è anche Andrea Benefico, giovane - nato nel 1998 - attore di Catanzaro.

Banner

Sin dalle scuole elementari si è appassionato alla recitazione, iniziando dal teatro: "Ho fatto parte di un progetto scolastico per il teatro in cui c'era come insegnante Salvo Corea. La recitazione mi è piaciuta talmente tanto che poi ho continuato proprio con lui, nella Scuola di Teatro Enzo Corea".

Banner

La prima esperienza cinematografica di Andrea, invece, è iniziata partecipando ad un provino al Cinema Teatro Comunale di Catanzaro, proprio per "Gli anni belli": "Il mio esordio al cinema è iniziato proprio da lì, dal Comunale, per questo sarà bello tornare proprio in occasione dell'anteprima del film, che si terrà il 6 febbraio". Due mondi, quelli del teatro e del cinema, su cui il giovane attore ha le idee ben chiare: "Il teatro è un mondo splendido, completamente differente dal cinema. Sono entrambi due mondi bellissimi e uno non esclude l'altro".

Banner

Il set del film ha lasciato un buon ricordo ad Andrea, che ha avuto l'occasione di poter vedere con i propri occhi in azione due tra i più importanti e conosciuti attori come Maria Grazia Cucinotta e Ninni Bruschetta"Due professionisti, come tutto il resto del cast".



Una foto dal set

Il set in generale, che per circa un mese è stato il camping La Calabrisella di Roccelletta di Borgia, è stata un'esperienza totalmente unica, come racconta l'attore: "Troupe, cast, regista, eravamo tutti lì insieme, in questa specie di bolla. Il che ha creato un clima molto leggero, oltre che professionale, e da questa esperienza ho conosciuto persone che adesso sono mie amiche".

Questo lungometraggio d'esordio, per Andrea Benefico narra una storia che racchiude in sé un "bellissimo quadro dell'adolescenza" ed è solo il punto di partenza per i suoi obbiettivi futuri: "Spero di riuscire a cogliere tutte le occasioni che ci sono in Calabria, mi piacerebbe anche riuscire a farcela da qui e sarebbe una bella soddisfazione".

"Gli anni belli" sarà nelle sale cinematografiche dal 7 febbraio, distribuito da Bendico, con protagonisti Maria Grazia Cucinotta, Ninni Bruschetta e Romana Maggiora Vergano. Il film è anche interpretato da Ana Padrão, Stefano Viali, Gianvincenzo Pugliese, Francesca Ziggiotti, Gabriele Stella, Luca Attadia, Alexia Turchi, Riccardo Maria Manera, Giorgia Spinelli, Costantino Comito, con Riccardo Sinibaldi, Beniamino Marcone e Rosalia Porcaro e vede la partecipazione straordinaria di Paola Lavini e di Bebo Storti. 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner