Cinque leggi senza copertura finanziaria. La strigliata della Corte dei Conti al legislatore regionale

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Cinque leggi senza copertura finanziaria. La strigliata della Corte dei Conti al legislatore regionale
Corte dei conti
  09 giugno 2019 12:51

Cinque leggi licenziate nel 2018 dal Consiglio regionale non hanno una «documentata» copertura finanziaria. La sezione regionale di controllo della Corte dei Conti ha rilevato la pesante carenza analizzando i 54 provvedimenti legislativi adottati l’anno scorso da Palazzo Campanella. Piuttosto grave la mancanza sul collegato alla legge di bilancio regionale votata dal Consiglio a fine anno. L’articolato non era accompagnato né dalla relazione finanziaria (obbligatoria in caso di leggi di “spesa”) né tanto meno del parere del collegio dei revisori. L’altro provvedimento di fine esercizio senza copertura finanziaria chiara è la legge regionale 28 dicembre 2018, n. 52 “Modifiche alla legge regionale 19 febbraio 2001, n. 5 Norme in materia di politiche del lavoro e di servizi per l’impiego in attuazione del decreto legislativo 23 dicembre 1997, n. 469”. Era la famosa legge che ampliava i poteri di Calabria Lavoro, ente strumentale della Cittadella, contenente la stabilizzazione in extremis di 287 lavoratori “precari”. Per la Corte dei Conti «non sono contemplate tutte le possibili ricadute finanziarie».

 

Banner

Le altre tre leggi senza copertura sono la numero 14  del 25 maggio “Tutela, conservazione, valorizzazione delle diversità del patrimonio di varietà, razze e ceppi microbici di interesse agrario e alimentare del territorio calabrese”. I giudici contabili hanno rilevato, in questo caso, l’incompletezza della relazione finanziaria e inoltre non la determinazione dei possibili collegati all’applicazione di una disposizione che prevede nuove attività in capo alla Regione, che potrebbe generare costi aggiuntivi. Carente è poi la legge regionale 3 agosto 2018, n. 28  “Disposizioni per il riconoscimento della rilevanza sociale dell’endometriosi e istituzione del Registro regionale” e infine la legge regionale 3 dicembre 2018, n. 42 “Modifiche alla legge regionale 26 aprile 2018, n. 8 (Legge organica in materia di relazioni tra la Regione Calabria, i calabresi nel mondo e le loro comunità)”.

Banner

(g.r.)

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner