Codacons contro Poste: "Emesso un francobollo dedicato ad Italo Foschi, simbolo del Fascismo"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Codacons contro Poste: "Emesso un francobollo dedicato ad Italo Foschi, simbolo del Fascismo"

Codacons: "Scelta

  12 giugno 2024 21:06

Se non una gaffe, la scelta della Consulta per l’emissione delle carte valori postali e la filatelia può senza dubbio ritenersi di cattivo gusto, e con un tempismo totalmente sbagliato. Così il Codacons commenta la decisione di emettere un francobollo dedicato a Italo Foschi, militante e simbolo del partito fascista, organizzatore dello squadrismo a Roma e considerato responsabile di atti di estrema violenza verso gli oppositori politici.

Mentre in tutta Italia si celebra Giacomo Matteotti in occasione dei 100 anni dal suo omicidio ad opera dei fascisti, la Consulta filatelica decide di celebrare un simbolo del fascismo dedicando un francobollo ad Italo Foschi, noto anche per essersi congratulato con Amerigo Dumini e averlo definito eroe per l’assassinio di Matteotti – scrive il Codacons – Una scelta sbagliata, di cattivo gusto e con un tempismo raccapricciante, che non a caso sta sollevando proteste da più parti.

Banner

Per tali ragioni il Codacons chiede a Poste Italiane e al Mimit di ritirare con effetto immediato dal commercio il francobollo in questione, provvedendo alla distruzione delle copie già diffuse sul territorio.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner