Comunali a Catanzaro, John Nisticò con Talerico: "Insieme per una Cultura Libera e presente in Italia, in Europa e nel mondo"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Comunali a Catanzaro, John Nisticò con Talerico: "Insieme per una Cultura Libera e presente in Italia, in Europa e nel mondo"
Antonello Talerico e John Nisticò
  24 marzo 2022 13:13

"Dopo infiniti trasformismi interni che hanno solo decentrato il capoluogo, sento di esprimermi con chiarezza per affrontare i problemi SOCIO-CULTURALI che restano al "centro" delle richieste dei catanzaresi".

Così, in una nota, John Nisticò candidato al Comune di Catanzaro nella lista di Antonello Talerico.

Banner

"Trascorsi due anni tra interventi miei come Presidente di una Associazione Culturale, sostenuti e condivisi dagli Artisti del posto accorsi per una giusta "causa", intendo procedere fattivamente alla messa in opera dei 25 punti esposti in maniera straordinaria presso il Palazzo della Provincia di Catanzaro. La ragione che mi ha spinto a credere in un futuro più ambizioso è la candidatura a Sindaco di Antonello Talerico, già Presidente del COA di Catanzaro, e talentuoso orgoglio di un movimento collettivo numeroso ed esigente. Nel contesto delle prossime elezioni comunali "amministrative", invito ogni singola persona, a voler riflettere e meglio analizzare le precedenti condizioni di sopravvivenza, condotte da una classe dirigente pressapoco "competente".

Banner

Da qui realizzare una conclusione globale conseguendo una scelta di voto certo, acclarando la missione a Sindaco di tutti e non solo di pochi. Il capoluogo di regione evoca al momento risaputi slogan di vecchia propaganda, quella formula scaduta che qualche residuo politico cerca ancora di inoltrare "solo" a mezzo stampa. Vorrei ricordare ai vulcanici ed obsoleti governanti, che il grido silente dei giovani dimenticati ' è assordante se si percorrono viali del centro storico e quartieri purtroppo dispersi, dove si subisce il "puzzo" di un abbandono che mira al riscatto. Se devo intraprendere una strada ancor più nobile, eccomi impegnato nella massima espressione di salvaguardia della cultura di ampio respiro, aperta alla produzione artistica Catanzarese, ai mestieri, poeti, scrittori, attori, ballerini, pittori e Tradizioni che necessitano di nostra identità.

Banner

I primi interventi sulla gestione della comunicazione verso il territorio nazionale e la costante presenza delle gallerie d' Arte verso gli Artisti contemporanei, per affermare attrattiva turistica e di esportazione. Il cittadino è sovrano quando stringe il "voto" alla sua mano, il politico non può farne senza, perchè con esso valga ogni azione di "coscienza".

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner