Comunali Catanzaro, Buccolieri (Psi): "Quante sorprese ci riserva questa campagna elettorale"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Comunali Catanzaro, Buccolieri (Psi): "Quante sorprese ci riserva questa campagna elettorale"
Gregorio Buccolieri Psi Catanzaro

"Dal professore Donato, candidato di destra-centro-EX sinistra, apprendiamo che la Lega di Salvini è una “destra moderata”: considerazione sicuramente "forzata" e anche alquanto imbarazzante"

  23 marzo 2022 11:39

Dal professore Donato, candidato di destra-centro-EX sinistra, apprendiamo, ma sarebbe meglio dire impariamo, che la Lega di Salvini, con cui si è alleato per il tramite della lista civica collegata al presidente del Consiglio regionale Mancuso, è una “destra moderata”. Considerazione sicuramente "forzata" e anche alquanto imbarazzante al cospetto dell'unanime considerazione che il partito di Salvini gode nello scenario della politica italiana e nel contesto europeo ovvero sovranista, populista di destra (non quella sociale ovviamente), alfiere di posizioni  estreme su temi come l’immigrazione e l’ordine pubblico.

E' utile sul punto ricordare, non soltanto al professore Donato bensì anche agli ex maggiorenti e sbiaditi rappresentanti della  sinistra storica catanzarese (che peraltro, da quando vige il sistema dell'elezione diretta del sindaco, ha perso quasi tutte le campagne elettorali) i trascorsi filo-Putin del nuovo idolo Salvini, la maglietta con il volto del dittatore russo e la recente brutta figura fatta in Polonia, senza contare la sua storica avversione per i meridionali cristallizzata in numerosi provvedimenti governativi decisamente ostili agli elettori calabresi. 

Banner

Epperò, tutto ciò non ci meraviglia in ragione del personale politico che il centro-destra-EX sinistra sta proponendo alla città e che non può assumere connotati di culture politiche intrise di moderazione.  Non sfugge ai più, infatti, come quella di che trattasi altro non è che la stessa classe "dirigente" che specie in questi ultimi anni ha "sublimato" il civico consesso del Capoluogo, che si è formata dileggiando avversari,  forze dell'ordine e cittadini, nutrendosi, altresì, della buona fede della comunità catanzarese delle cui esigenze non ha affatto tenuto conto in questo lungo interminabile ventennio a guida Abramo. Ci ripensi egregio professore,  poiché se è vero come è vero che la politica è costituita da scelte finalizzate alla risoluzione delle problematiche,  ne deriva che, per dirla con Einstein, "non si può risolvere un problema con la stessa mentalità di chi lo ha generato". 

Banner

 
Gregorio Buccolieri
Psi Catanzaro

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner