Comunali Catanzaro, Casalinuovo: "Con i nomi in campo non è possibile una sintesi"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Comunali Catanzaro, Casalinuovo: "Con i nomi in campo non è possibile una sintesi"

  17 febbraio 2022 17:49

"È stato un incontro importante perché dimostra attenzione verso la nostra città. Un incontro estremamente cordiale e apriamo il fil Catanzaro. È stato un primo momento di confronto già utile. Confido che si possa creare un fronte laico, progressista e riformista che possa raccogliere un'area ampia della città che è sempre molto presente e merita di essere rappresentata". Lo ha detto Aldo Casalinuovo candidato a sindaco di Catanzaro rispondendo alla domanda dei giornalisti sull'incontro di qualche giorno con Francesco Boccia e Nicola Irto del Partito democratico.

"Si è andati un po' di fretta non mi assumo responsabilità in questo senso perché sono stato l'ultimo a presentare la candidatura", ha aggiunto sull'ipotesi che qualche candidato dell'area di centrosinistra (gli altri sono Donato e Fiorita). Anzi, ha poi specificato "lo scenario si sta già qualificando. Ci sono dei profili politici che stanno emergendo, alcuni dei quali non condivido affatto, e quindi emergono anche le differenze fra i tre candidati dell'area del centrosinistra. Mi pare probabilmente che la sintesi non sia più possibile".

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner