Comunali Catanzaro, il neo consigliere comunale Scarpino ringrazia i suoi elettori

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Comunali Catanzaro, il neo consigliere comunale Scarpino ringrazia i suoi elettori

  16 giugno 2022 16:56

"Mi preme ringraziare la famiglia e gli amici più cari. Questa gioia arriva dopo 10 anni di amarezze e delusioni, ma non per il numero dei voti che ho sempre raggiunto, ma una questione di calcoli matematici che mi hanno sempre penalizzato per un soffio”.

Sono parole colme di soddisfazione quelle del neo eletto consigliere comunale di Catanzaro Francesco Scarpino, forte di quasi 600 preferenze.

“Questa volta – sottolinea Scarpino primo degli eletti nella lista “Italia al Centro” - le mie lacrime non sono amare, ma di gioia e le dedico al mio papà, ai miei figli e al mio lavoro portato avanti con tutte le mie forze.

E ancora: “Sono fiero di aver sostenuto una persona come Valerio Donato e sono certo che il 26 giugno se tutti quanti ci coalizzeremo per la sua elezione, Catanzaro riavrà dopo anni una persona preparata e capace di guardare al futuro”.

Poi dice: “Noi consiglieri eletti dovremo pensare al futuro dei nostri figli e dei figli di questa città. Spero che lavoreremo insieme per un unico obiettivo ma soprattutto con l’idea di riportare ai fasti di un tempo una città che è il capoluogo della regione Calabria”.

E aggiunge: “Sono emozionato perché neppure io mi aspettavo un risultato così eclatante. Mi preme ringraziare Andrea Amendola, in qualità di coordinatore delle due liste, e in modo particolare le circa 600 persone che hanno riposto fiducia in me credendo nell’impegno che io ho promesso di mettere al servizio di questa città. Un impegno che deriva dalla costanza che tutti noi dovremo applicare partendo dalla base: i servizi che i cittadini lamentano da anni. Dovremo impegnarci e rispettare ognuno nel suo ruolo”.

E conclude: “Detto questo, mi auguro che già nei primi 100 giorni gli elettori potranno dire che il nuovo Consiglio comunale lavora seriamente e porta a termine gli obiettivi prefissati”.  

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner