Comunali Catanzaro, l'appello di Maria Marino: "Il voto di genere è un'opportunità da non sprecare"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Comunali Catanzaro, l'appello di Maria Marino: "Il voto di genere è un'opportunità da non sprecare"
La docente Maria Marino
  08 giugno 2022 08:36

di MRIA MARINO*

Siete tanti i candidati alla carica di consigliere per l'aula rossa del Comune di Catanzaro, conosco da tanto tempo molti di voi e scegliere diventa davvero difficile, non solo per me ma per tutti. In fondo Catanzaro é piccola e dove non è amicizia, sicuramente è conoscenza e spesso anche stima reciproca comunque. Ci si divide in famiglia  e si cerca di accontentare tutti.

Banner

Banner

Ma quanto all'impegno a promuovere la candidatura di qualcuno a Consigliere Comunale, questa volta la mia scelta è determinata:
m'impegno a promuovere le DONNE, quelle di cui conosco le qualità, quelle che certamente sono valide per competenza e professionalità, quelle che conosco come PERSONE di poche parole ma che sanno quello che vogliono, quelle  determinate e operative, quelle che spesso i partiti candidano per rispettare la norma ma poi lasciano al loro destino di riempilista con incuranza e scontata ed ipocrita benevolenza, quasi commiserazione.

Banner

Nel promuovere le Candidate, ricordo a tutti che le preferenze sono DUE e che non possono essere dello stesso genere, per cui chiedo a tutti di scegliere la candidata della stessa lista con attenta valutazione delle competenze e della serietà  dell'impegno richiesto dal ruolo di Consigliere. Chiedo di non lasciare in bianco quella seconda opportunità di scelta: il mondo femminile è quella parte del cielo di cui l'assise si gioverà per restituire alla città di Catanzaro brillantezza e originalità che è propria del genere femminile, oltre a quel senso pratico di cui la ferraginosa burocrazia comunale necessita.

Facciamo in modo che la diversità di genere non sia solo nominata, ma diventi plusvalore dell'azione del futuro governo cittadino.
Non quote rosa, ma insieme di menti e competenze per uno slancio di effettiva partecipazione delle Persone, ciascuno con la peculiarità che le è propria.
#IOVOTOancheDONNA

*Cittadina

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner