Comunali Catanzaro, Mancuso: "Il mio nome resta quello di Baldo Esposito"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Comunali Catanzaro, Mancuso: "Il mio nome resta quello di Baldo Esposito"

  11 febbraio 2022 07:58

"Stiamo lavorando. A giorni avremo la soluzione del nome per il centrodestra. Io il nome l'ho fatto e sono sempre su quel nome perché penso ci possa far vincere le elezioni. E' normale che nel gioco delle parti ci sia un'interlocuzione per poi arrivare all'unità. Baldo Esposito è il nome che potrebbe farci vincere". Non recede della posizione il presidente del Consiglio regionale Filippo Mancuso sul candidato a sindaco di Catanzaro. A sfidare gli altri del centrosinistra dovrebbe essere l'ex consigliere regionale nonostante quest'ultimo abbia fatto venire meno la sua disponibilità.

Banner

"E' in grado di giocarsela con tutti alla pari. Non ha niente da invidiare - dice Mancuso- né sul piano elettorale, né come preparazione politica, né come preparazione amministrativa, né di conoscenza del territorio e né di consapevolezza dei problemi della città".

Banner

Su Antonello Talerico, sceso in campo da solo ma che ha tenuto le porte aperte: "Si è candidato col centrodestra (alle Regionali, ndr). Da candidato a sindaco rappresenta un'erosione dei voti per il centrodestra però siamo ancora in tempo di serrare le file e aprire un dialogo con lui. Penso sia una persona che vada recuperata nel centrodestra. Però se vuole andare avanti con la candidatura dobbiamo serrare le file magari con lui: è un'ipotesi - precisa- che in questo momento non esiste. Ma conta l'unità". 

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner