Comunali, Fiorita: "Catanzaro ha già bocciato accozzaglie elettorali. Noi siamo la possibilità di cambiamento"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Comunali, Fiorita: "Catanzaro ha già bocciato accozzaglie elettorali. Noi siamo la possibilità di cambiamento"
Nicola Fiorita
  12 aprile 2022 19:06

"Per fare quello che abbiamo iniziato a fare cinque anni fa. Per interrompere il declino della città, che si è aggravato fortemente in questi cinque anni. Per il cambio di prospettiva di governo, che deve essere più libero, più moderno e fatto da persone che non hanno cambiali da pagare". Lo ha detto Nicola Fiorita in occasione dell'apertura della campagna elettorale al Teatro Comunale a Catanzaro.

"Io credo che ci sia un quadro politico molto chiaro. La partita è molto semplice. C'è una scelta di campo che i cittadini dovranno fare e che secondo me vogliono fare. Continuare a votare chi ha distrutto la città, continuare a votare il centrodestra mascherato che sta distruggendo l'ospedale Pugliese, che ha ridotto la Provincia sul lastrico, che ha consentito a Reggio di diventare città metropolitana, che è indifferente ai bisogni delle fasce più deboli oppure provare a cambiare. Noi siamo la possibilità di cambiare. L'idea di cambiare tutto per non cambiare nulla è un'idea che in Italia conosciamo da 150 anni", ha aggiunto Fiorita che poi ha proseguito: "Un conto è fare di tutto per vincere le elezioni e un conto è fare di tutto per governare una città. Catanzaro ha già bocciato queste accozzaglie che si mettono insieme per meri scopi elettorali e per provare a vincere perché capisce che in quel modo non si può governare la città. La città lo sta già capendo". 

Banner

Le accuse di Donato di interlocuzione con esponenti del centrodestra? "Io ci parlo sempre con esponenti del centrodestra. Ci discuto, ci parlo e ho conosciuto molte persone. Questo non c'entra niente con le scelte compiute, un conto è parlarne e un altro è fare un programma di governo".

Banner

 

Banner

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner