Comunali, Fiorita chiude al Comunale e suona la carica: "Occasione irripetibile per cambiare Catanzaro"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Comunali, Fiorita chiude al Comunale e suona la carica: "Occasione irripetibile per cambiare Catanzaro"

  10 giugno 2022 22:04

Mò: è questo lo slogan con il quale Nicola Fiorita, candidato a sindaco per il centrosinistra, ha condotto la sua campagna elettorale che oggi si chiude al Teatro Comunale di Catanzaro. Al suo fianco Ernesto Alecci, ex sindaco di Soverato e ora consigliere regionale. Hanno inviato contributi anche l'ex ministro Fabrizio Barca, il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi, il sindaco di Bergamo Giorgio Gori, il sindaco di Pesaro Matteo Ricci, il sindaco di Prato Matteo Biffoni. E' intervenuta anche Alessandra Iacopino, 18enne al suo primo voto. 

Fiorita ha suonato la carica al pubblico, ai candidati e ai sostenitori: "Possiamo cambiare la storia della nostra città, partendo dai tanti talenti e dalle energie che ci sono e che vogliono cambiarla. Catanzaro sta cambiando davvero, lo dimostra la vicinanza di chi ha voluto manifestare la sua oggi. Noi siamo il nuovo, l'unica speranza per questa città. Un nuovo che riempiamo di forza. Dopo un percorso di 5 anni siamo pronti per governare, siamo pronti a guidare il cambiamento di questa città". 






Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner